fbpx
Ottobre27 , 2021

Häkkinen parla della sfortuna di Verstappen a Baku

Related

Milan-Torino 1-0: Giroud porta i tre punti ai rossoneri

Milan-Torino 1-0, questo il risultato dopo i novanta minuti...

Leicester City-Brighton & Hove Albion: pronostico e formazioni

Il Leicester City ospita Brighton & Hove Albion nel...

Burnley vs Tottenham Hotspur: pronostico e possibili formazioni

Burnley e Tottenham Hotspur mireranno entrambi a mettere da...

Sesta giornata Eurolega 2021/22: primo stop per Milano

Dopo cinque vittorie consecutive,l'Olimpia Milano incappa nel primo stop...

NFL, Week 8 – La preview di Packers – Cardinals

L'ottava settimana di NFL si apre con una sfida...

Share

Il Gran Premio dell’Azerbaigian è sicuramente stato uno dei GP più controversi della stagione, fino ad adesso. Oltre alla classifica, sono successi diversi episodi che hanno fatto discutere anche dopo il termine della gara, come ad esempio lo scoppio delle gomme di Verstappen e Stroll. Mika Häkkinen parla della sfortuna che ha colpito il pilota della RedBull.


Formula 1: possibile doppio GP ad Austin


Häkkinen parla del GP di Baku di Verstappen: quale il suo pensiero?

Mika Pauli Häkkinen, ex pilota di Formula Uno e due volte campione del mondo, ha espresso la propria opinione in merito al Gran Premio di Baku. Il finlandese si è soprattutto pronunciato sulla prestazione e sfortuna del corridore della RedBull, Max Verstappen. L’olandese non è riuscito a battersi per il primo posto a causa dello scoppio delle gomme. Häkkinen ha detto: “Mi dispiace per Max Verstappen perché ha fatto una gara molto bella partendo dal terzo posto in griglia fino al danno alla gomma sinistra. Il rettilineo prevede una curva a destra in cui la gomma posteriore sinistra è particolarmente sollecitata ed è proprio questo che è scoppiata con Max e Lance Stroll. Dobbiamo pazientare fino a quando non saranno disponibili i risultati dell’analisi Pirelli, poi sapremo se c’era davvero un problema allo pneumatico stesso o se il danno è stato causato da un corpo estraneo”.

Infine Häkkinen conclude dicendo: “Ciò che rende la foratura di Max ancora più preoccupante è il fatto che Lance Stroll aveva già incontrato la stessa sorte. Il fatto che entrambi gli incidenti siano avvenuti nello stesso punto ad alta velocità significa che i funzionari della FIA, insieme ai team e alla Pirelli, devono controllare attentamente tutti i dati per capire davvero cosa ha causato le forature”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20