fbpx

Hamilton: creata raccolta firme per assegnare il titolo al britannico

Date:

La vittoria del titolo da parte di Verstappen e la conseguente sconfitta di Hamilton continua a creare polemica. Un fan ha infatti creato una raccolta firme online per assegnare il titolo al sette volte iridato pilota della Mercedes.

Ferrari Velas: il nuovo partner tecnologico

La raccolta firme per Hamilton avrà conseguenze?

Il finale di stagione della Formula Uno continua ad essere oggetto di polemiche ed interesse. Nonostante siano passate quasi tre settimane dalla vittoria di Max Verstappen, alcuni tifosi sembrano non darsi pace. L’ultima trovata è di Patel Gordon-Bennet che ha creato una raccolta firme online per assegnare il titolo di campione del mondo a Lewis Hamilton. Sul portale charge.com, la petizione ha raccolto circa 50.000 firme che ovviamente non modificheranno il risultato del Gran Premio di Abu Dhabi. Il creatore della petizione ha espresso così il suo pensiero sulla vicenda: “Credo che domenica 12 dicembre 2021 non sia stata fatta giustizia quando gli steward hanno negato a Lewis Hamilton la vittoria nel GP di Abu Dhabi. A meno di un giro dalla fine, i piloti doppiati potevano sorpassare la safety car. Ciò non corrisponde alle regole dello sport di Formula 1. Questo ha dato all’avversario di Hamilton, Max Verstappen, l’opportunità di superare Lewis e vincere. Se difendi la giustizia, l’onestà e l’equità, firma questa petizione. Se la decisione resta valida, mandiamo un messaggio sbagliato ai giovani e ai futuri piloti“.

Il regolamento non rispettato

I firmatari della petizione fanno appello all’articolo 48.12 che prevede che tutti i veicoli doppiati debbano assolutamente passare la safety car. Questo non è accaduto durante il Gran Premio di Abu Dhabi e la Mercedes ha sottolineato il tutto alla direzione di gara. La protesta della scuderia anglo-tedesca fu respinta la stessa sera e la decisione finale premiò ancora una volta Max Verstappen come campione del mondo. La direzione di gara ha utilizzato l’articolo 15.3 che prevede di come la direzione gara possa decidere l’uso della safety car a seconda della situazione. Probabile dunque che vedere un campionato così lottato chiudersi sotto regime di safety non avrebbe fatto piacere a molti e dunque la direzione ha optato per una scelta votata più allo spettacolo che al rispetto delle regole. Tuttavia, nei giorni successivi Mercedes ha ritirato la protesta anche nei confronti della FIA, decretando la fine della battaglia per l’assegnazione del campionato piloti.

Sito ufficiale f1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
Michele Santonastaso
Aspirante giornalista sportivo. Mi occupo principalmente di calcio italiano ed internazionale. Appassionato di pallacanestro e di Formula Uno. Pronto a raccontare le mille sfumature che compongono il mondo dello sport.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Oliver Bierhoff lascia la direzione tecnica della Germania

La precoce eliminazione della Germania dalla fase a gironi...

Palermo-Como: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la sedicesima giornata del campionato italiano...

Pisa Vs Ascoli: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la sedicesima giornata del campionato italiano...

Reggina-Frosinone: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la sedicesima giornata del campionato italiano...