Lewis Hamilton ha fondato X44: nuovo team di Extreme E.

Lewis Hamilton piglia tutto. Dopo il settimo mondiale di F1 e il conseguente record di vittorie in piste(95), adesso il pilota della Mer edes si cuce sul petto la coccarda del Cavalierato del Regno Unito.

Si aggiunge, cosi, agli tre grandi rappresentanti di questo sport che sono stati insigniti di questo riconoscimento prima di lui: l’australiano Jack Brabahm nel 1978, Sterling Moss nel 2000 e lo scozzese Jackie Stewart nel 2001.

Perché ha ottenuto il Cavalierato?

Il pilota anglo-caraibico, 35 anni il prossimo 7 gennaio, è stato premiato, oltre che per i suoi indubbi meriti sportivi, anche per l’impegno nel sociale, in particolare nella battaglia contro il razzismo.

Non si tratta però del primo riconoscimento del genere. Nel 2008, in occasione della conquista del primo titolo mondiale, venne nominato MBE, Member of British Empire, una sorta di anticamera che culmina con il titolo appena conferitogli.

I complimenti di Wolff e Domenicali

Il neo AD della F1, Stefano Domenicali, e il team principal della Mercedes, Toto Wolff, hanno voluto complimentarsi con Lewis.

Domenicali: “Lewis è un vero gigante del nostro sport, la sua influenza è massiccia sia in macchina che fuori. I successi che ha conseguito sono eccezionali ed altri ancora ne verranno. Tutti noi della Formula Uno gli facciamo i complimenti per aver ottenuto questo importante riconoscimento e non vediamo l’ora di assistere ad ulteriori dimostrazioni del suo talento anche nel 2021″.

Wolff: “Lewis è conosciuto in tutto il mondo per i suoi risultati sportivi. Quest’anno ha saputo unire al suo livello eccelso in pista anche una voce potentissima nella lotta alla discriminazione razziale. Da ogni punto di vusta, nel 2020 e’ stato un leader. Tutto il Regno Unito può andare orgoglioso di avere un campione e un ambasciatore del calibro di Lewis”.

Lewis Hamilton eletto personalità sportiva del 2020

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20