Hamilton Vs Schumacher

Lewis Hamilton domenica ha vinto il suo settimo titolo mondiale di Formula 1 eguagliando il record di tutti i tempi detenuto da Michael Schumacher. Ma chi è il più grande pilota? La star britannica o la leggenda tedesca? Hamilton Vs Schumacher: i numeri che fanno il migliore.

I numeri di Hamilton Vs Schumacher

Le statistiche mostrano che Hamilton ha corso per 14 stagioni e ha preso parte a 264 Gran Premi dal 2007 mentre Schumacher ha gareggiato per 19 stagioni con 307 gare in due periodi distini: 1991-2006 e 2010-2012. Nel 2020, Hamilton ha superato altri due record di Schumacher: numero di podi, 163 contro 155, e vittorie, 94 contro 91. In qualifica, Hamilton ha il vantaggio netto con 97 pole position che fanno impallidire le 68 di Schumacher. Schumacher, tuttavia, ha registrato più giri più veloci: 77 contro 53.

Il numero di Gran Premi

All’età di 35 anni, Hamilton sembra ancora avere tempo dalla sua parte anche se deve ancora iniziare le trattative su un nuovo contratto con la Mercedes. Le statistiche, tuttavia, possono essere fuorvianti. Il numero di Gran Premi ogni anno è aumentato nel tempo. Nell’era Schumacher, c’erano una media di 16 ogni stagione. Al tempo di Hamilton ce ne sono stati in media 19. Nell’età d’oro di Juan Manuel Fangio, che vinse cinque titoli mondiali negli anni ’50, c’erano solo otto gare in un campionato mondiale medio.

Hamilton Vs Schumacher: il talento

Per il direttore tecnico della Mercedes James Allison, che ha lavorato sia con Hamilton che con Schumacher, è il loro “ardente desiderio” di vittoria che li distingue da “piloti semplicemente molto bravi”. “Tutti i veri grandi campioni hanno probabilmente più in comune che differenze, in quanto sono tutti insolitamente determinati“, ha detto. “Il fatto che Lewis si preoccupi ancora di vincere i campionati con lo stesso ardore che aveva quando era un ragazzo di 18 anni, è ciò che distingue lui, Michael e gli altri grandi campioni. Chiaramente erano vicino alla prima fila quando Dio stava distribuendo doni fisici”.

Alla domanda su chi dei due fosse il migliore Allison non si sbilancia. “A meno che non corrano effettivamente l’uno accanto all’altro in macchina, allora non puoi dirlo veramente.” Detto questo, quando si parla di pura velocità in pista, Hamilton e Schumacher sono nella scia di Ayrton Senna, campione del mondo in tre occasioni. In un recente studio di F1 che utilizzava l’intelligenza artificiale, si è concluso che Schumacher era 0,114 più lento del brasiliano mentre Hamilton era indietro di 0,275.

Hamilton Vs Schumacher: i rivali

Con tre campioni del mondo (Fernando Alonso, Jenson Button e Nico Rosberg) come compagni di squadra alla McLaren e alla Mercedes, Hamilton ha dovuto affrontare una forte concorrenza interna. Il suo attuale dominio su Valtteri Bottas, invece, non è dissimile da quello della morsa di Schumacher su Rubens Barrichello alla Ferrari. A parte i loro compagni di squadra, “Michael potrebbe aver avuto un po ‘più di concorrenza di Lewis“, ha detto il pilota francese Romain Grosjean. Il pilota del team Haas ha aggiunto: “In pista, Michael ha avuto dei piccoli scontri, con Damon Hill, con Jacques Villeneuve … Lewis, è sempre stato di classe“.


Lewis Hamilton: il settimo sigillo


L’auto e il team

Dal 2014, Hamilton guida un’auto Mercedes F1 che è stata una spanna sopra tutte le altre. Questo è stato anche il caso di Schumacher con la Ferrari tra il 1999 e il 2004. “Quando sono entrato a far parte della squadra, sono stato personalmente in grado di mettere il mio timbro sulla macchina e apportare molte modifiche, in particolare nel 2013“, ha detto Hamilton. I piloti nel 2020 hanno anche il vantaggio di aiuti tecnici ancora più sofisticati e miglioramenti tecnologici. “Schumacher guidava da solo più o meno quando correva con la sua macchina. Hamilton ha Dio sa chi che lo aiuta, dicendogli qual è la sua pressione dei pneumatici, accelera in curva “, ha detto all’AFP l’ex supremo della F1 Bernie Ecclestone. “Non puoi dire niente di negativo su Lewis, non puoi dire che non è bravo, non è questo il punto. Quanto è bravo rispetto a qualcun altro? Ebbene, è super, super talentuoso e sarebbe tra i primi cinque piloti degli ultimi 30 anni. È migliore di Michael? Michael sarebbe stato meglio in quella macchina (Mercedes)? Non puoi saperlo.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20