Hamilton

Lewis Hamilton potrebbe aver concluso qui la sua stagione di Formula Uno. Il pilota, nella giornata di lunedì, è risultato positivo al tampone. L’inglese aveva accusato lievi sintomi già 24 ore prima e il tampone ha confermato i dubbi e le paure del sette volte iridato.

Hamilton: quali sono le sue condizioni?

Nel post qualifiche, il team principal della Mercedes Toto Wollf ha dichiarato che ” Lewis non sta bene” rispondendo alle domande dei giornalisti.

Ha aggiunto inoltre: “Il Covid-19 non è qualcosa che puoi prendere alla leggera. Lui è in mani sicure ed è questo che conta“.

Le condizioni del pilota hanno portato la Mercedes a confermare George Russell anche per l’ultimo gran premio della stagione. Una conferma che il pilota inglese ha appreso con molto rammarico, pubblicando le sue emozioni tramite il proprio profilo social.

Il pilota non potrà dunque essere in forma in occasione dell’ultimo gran premio della stagione. Anche se Hamilton dovesse risultare negativo, le sue condizioni non sarebbero ideali per mettersi alla guida della Mercedes W-11.

Le parole di David Coultard su Russell

David Coultard, ex pilota e ora commentatore per Sky Sport Uk, ha parlato di Russell e della grande occasione che il pilota della Williams ha a disposizione.

Queste le parole di Coultard: “E’ un’opportunità d’oro per emergere. Affronterà Bottas al minimo delle sua forma e ha l’occasione di batterlo“.

Potrebbe sorprendere tutti arrivando davanti a Bottas, un pò come Hakkinen che alla sua prima gara con la McLaren riuscì a battere Ayrton Senna. Tutto è pronto affinché Russell passi da ottimo pilota di metà griglia a pilota che merita di essere in un top team“.

Leggi anche: Post Qualifiche GP Sakhir: le parole dei piloti

Qualifiche GP Sakhir: Bottas si prende la pole

Sito ufficiale Mercedes AMG

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20