Finisce davvero male la vacanza per Harry Maguire. Il capitano del Manchester United nonché bandiera della Nazionale inglese, è stato arrestato a Mykonos (Grecia), dove sta trascorrendo la villeggiatura, perché coinvolto con alcuni amici in una rissa all’esterno di un bar. Stando alle prime ricostruzioni, il giocatore avrebbe opposto resistenza alla polizia che lo stava portando via in manette. Sarebbero volati anche dei colpi proibiti oltre a diversi insulti.

Harry Maguire: il difensore più pagato

LA NOTA DEL MANCHESTER UNITED

La notizia dell’arresto di Maguire ha scosso tutto l’ambiente del Manchester United, in procinto di preparare la prossima stagione. Il club ha commentato l’episodio con queste parole: “Siamo a conoscenza di un presunto incidente che ha coinvolto Maguire a Mykonos. È stato stabilito un contatto con Harry che collabora a pieno con le autorità greche. In questo momento non faremo ulteriori commenti”. Non sono da escludere provvedimenti nei confronti del difensore.

Chi è Harry Maguire

Classe 1993, è cresciuto calcisticamente nello Sheffield Unitef con cui esordisce in prima squadra nel 2011 a 18 anni. Nel 2014 viene acquistato dall’Hull City disputando 75 partite e 3 goal. Nel 2017 passa al Leicester City dove raccoglie 76 presenze e 5 reti in tutte le competizioni. Due anni dopo si trasferisce al Manchester United per 87 milioni sterline che ne fanno il difensore più pagato nella storia del calcio.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20