fbpx

Herta – Leverkusen: i padroni di casa vincono 2-0

Date:

Herta – Leverkusen è stata una delle gare della trentatreesima giornata di Bundesliga. Le squadre hanno sicuramente portato in campo due giochi differenti: i padroni di casa hanno “creato” tutto il tempo mentre gli ospiti sono apparsi scarichi. Grazie a questa vittoria la formazione di Labbadia guadagna tre punti e sale al decimo posto a quota 41, gli uomini di Bosz rimangono fermi in quinta posizione con 60 punti.

Herta – Leverkusen è terminata 2-0

Com’è andata la partita

PRIMO TEMPO: Inizia puntale all’Olympiastadion deserto a causa dell’emergenza Coronavirus, Herta Berlino – Bayer Leverkusen. I padroni di casa partono subito bene con Piatek che solamente dopo tre minuti tenta la conclusione. Gli ospiti non sono da meno, anche l’attaccante Havertz mira alla porta di Jarstein, non si regola però bene e perciò il tiro non risulta essere pericoloso. La partita è molto combattuta perché entrambe le squadre dimostrano di volere i tre punti. Al 15esimo Havertz del Leverkusen riceve palla da Volland, da fuori area tenta il tiro ma Jarstein para senza difficoltà.

Passano pochi minuti e l’Herta passa in vantaggio grazie al gol di Cunha che su assist di Lukebakio, calcia col destro e gonfia la rete di Hradecky. La squadra di Labbadia sta sicuramente giocando meglio degli avversari: mantiene un buon pressing, crea belle azioni e continua ad invadere la metà campo del Leverkusen. Al 33esimo Piatek cerca la rete da fuori area ma il tiro finisce sul fondo senza destare preoccupazioni a Hradecky. Tre minuti più tardi di nuovo Piatek, anche questa volta la palla non entra: il portiere del Leverkusen chiude la serranda. Ci si avvia verso la conclusione del primo tempo e Bailey del Bayer tenta il tiro da fuori area che però sfila affianco alla porta. Si arriva al 45esimo e i minuti di recupero assegnati sono tre, trascorsi, l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO: Ricomincia quindici minuti più tardi Herta – Leverkusen; i padroni di casa in vantaggio sugli ospiti. Passano pochi minuti e Lukebakio si conferma secondo marcatore della gara: grazie all’assist di Piatek, tira di sinistro e supera Hradecky. Herta 2, Leverkusen 0. I padroni di casa stanno dominando la gara, lasciando davvero poco spazio agli ospiti che non riescono a costruire azioni insidiose. Al 61esimo Havertz del Leverkusen tenta la conclusione ma il tiro termina sul fondo.

Al 67esimo Havertz ci prova di testa ma anche questa volta Jarstein para il pallone. La partita continua tra i diversi cambi da parte di entrambe le squadre. Arrivati al 76esimo la situazione è sempre ferma sul 2-0 e i padroni di casa non mollano un attimo gli ospiti: Herta Berlino senza dubbio superiore al Bayer Leverkusen. Al 90esimo minuto, l’arbitro assegna quattro minuti di recupero anche se per i diversi calci di punizione, fischierà al minuto 95 decretando l’Herta vincitore.

Il tabellino

HERTA BERLINO (4-4-2): Jarstein; Pekarik, Stark, Boyata, Torunarigha; Lukebakio, Grujic, Darida, Plattenhardt; Piatek, Cunha. All.: B. Labbadia.

BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1): Hradecky; Wendell, Tah, Tapsoba, Dragovič; Aranguiz, Baumgartlinger; Bailey, Havertz, Diaby; Volland. All.: P. Bosz.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
Sara Orlandini
Ciao! Sono Sara Orlandini e ho 23 anni, sono appassionata di sport amo scrivere, leggere e per questo ho deciso di unire queste passioni scrivendo articoli sportivi. Spero un giorno di diventare giornalista sportiva, nel frattempo mi guardo le partite (ma non solo!) e ve le racconto!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

SMI evento solidale per uno sport inclusivo

Arriva SMI, progetto solidale per uno sport inclusivo con...

Milan vs Inter 0-3 i rossoneri ne escono demoliti

Termina il match delle ore 20.45 tra Milan vs...

I migliori tennisti degli Australian Open all time e favoriti del 2023

Sono pronte le quote Australian Open 2023 per il...

Diciannovesima giornata Basket Eurolega 2022/23: A Milano non basta il cuore, vince lo Zalgiris

Nulla da fare per l'Olimpia Milano che nella diciannovesima...