fbpx
HomeMotoriFormula UnoI cinque peggiori incidenti...

I cinque peggiori incidenti del 2021

La stagione 2021 di Formula 1 è stata piena di drammi, emozioni e cadute dall’inizio alla fine, ma quale si è classificata come la più grande? Il motorsport è pericoloso, lo dice sul retro di ogni biglietto acquistato, e i piloti lo sanno più di chiunque altro. Ecco i cinque peggiori incidenti del 2021.

Peggiori incidenti del 2021

Nonostante i tanti incidenti, tutti i 20 piloti sulla griglia di F1 si allacciano alle loro auto settimana dopo settimana per competere al limite dell’adesione. Sebbene non compaia in questo elenco, accettiamo l’argomento secondo cui l’incidente di Nicholas Latifi ad Abu Dhabi è stato il più grande dell’anno, date le conseguenze che hanno alterato il campionato che è derivato dalla conseguente safety car.

Hamilton e Verstappen – Gran Premio d’Italia

Questo è stato il secondo incontro importante tra i rivali del titolo Lewis Hamilton e Max Verstappen nel 2021, e ha istigato un alto livello nella battaglia che sarebbe durato fino alla fine dell’anno. Dopo che entrambi hanno sofferto di scarse soste ai box, l’ululato di 11 secondi di Verstappen è stato molto peggiore del ritardo di 4,2 secondi di Hamilton, i due piloti che in precedenza non erano stati affatto vicini l’uno all’altro si sono diretti quasi insieme verso la chicane Rettifilo. Con nessuno dei due disposti a cedere, il contatto apparentemente inevitabile è stato fatto con l’impatto fatto per sembrare molto peggiore dopo che i cordoli hanno lanciato la Red Bull di Verstappen sul telaio della Mercedes di Hamilton. La gomma posteriore destra di Verstappen è entrata in contatto con il casco di Hamilton ma, come è avvenuto in diversi incidenti negli ultimi anni, l’alone ha dimostrato la sua validità impedendogli di subire gravi lesioni.

Bottas gioca ai birilli – Gran Premio d’Ungheria

Subito dopo il Gran Premio di Gran Bretagna, ne parleremo più avanti, tutti gli occhi erano puntati sulla Red Bull con la squadra che credeva che la Mercedes fosse scesa alla leggera per un contatto tra i rivali del titolo. Non è stata colpa di una Red Bull il caos in condizioni di umidità al primo giro in Ungheria, ma di Valtteri Bottas, il cui blocco dei freni ha causato non solo il suo ritiro, ma anche quello di Sergio Perez e Lando Norris. Anche Max Verstappen ha subito gravi danni nella mischia con Lance Stroll che ha causato un incidente separato alla stessa curva che ha fatto girare sia Charles Leclerc che Daniel Ricciardo. Le scene, tutte innescate dallo scarso inizio di Bottas, non appariranno sul rullino dei momenti salienti della carriera del finlandese.


I momenti chiave della F1 che hanno definito la battaglia per il titolo

Mazepin e Russell – Gran Premio dell’Arabia Saudita

Nikita Mazepin e George Russell potrebbero essere l’incidente principale qui, ma questa classifica comprende l’intero weekend dell’Arabia Saudita. Trattandosi della prima linea, i due piloti sono stati vittime del caos alla prima ripartenza con bandiera rossa, la pausa causata da una pesante caduta per Mick Schumacher. Dopo che Perez è stato girato in testacoda attraverso la curva tre dopo il contatto con Leclerc, il traffico ha rallentato con Russell e Mazepin gli innocenti astanti mentre il russo è stato lasciato senza un posto dove andare se non nel cambio della Williams. Il contatto ha sollevato l’auto di Russell da terra e ha causato a entrambi una pausa per riprendere fiato prima di uscire dalle auto. Anche Leclerc è caduto in prova con Verstappen che ha colpito il cemento durante le qualifiche.

Bottas e Russell – Gran Premio dell’Emilia Romagna

Con Bottas e Russell entrambi senza contratto alla fine del 2021, a molti sembrava ovvio che i due fossero in una sparatoria diretta per assicurarsi l’ambito secondo posto alla Mercedes per il 2021. Le cose si sono precipitate presto a Imola con i due che hanno avuto fortune contrastanti e hanno lottato per l’ultima posizione a punti. Quando Russell ha fatto la sua mossa, il pilota della Williams ha immerso una ruota sull’erba umida con il conseguente contatto che ha causato danni significativi a entrambe le vetture e causando il ritiro di entrambi i piloti. Solo alla seconda gara dell’anno, è stata una sorpresa che Russell fosse così sconsiderato contro quella che si rivela essere la sua futura squadra.

Verstappen e Hamilton – Gran Premio di Gran Bretagna

Il “vincitore” della lista dei peggiori incidenti del 2021 è stato uno slam dunk senza argomenti. La battaglia per il titolo tra Hamilton e Verstappen stava ribollendo fino a questo punto con alcune cadute, ma l’impatto di 51 g dell’olandese con le barriere Copse è stata la scintilla che il mondiale stava aspettando. Dopo aver girato ruota contro ruota per gran parte del primo giro a Silverstone, a seconda del punto di vista, Hamilton non è riuscito a cedere adeguatamente e a concedere la curva al suo rivale OPPURE Verstappen ha tagliato su Hamilton e non ha lasciato spazio. Senza dubbio, il veleno nella battaglia per il campionato è stato indotto qui.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Formula 1: nuove regole in vigore o quasi

La Formula 1 ha delle nuove regole. Il Consiglio Mondiale della...

Charlotte FC vs Austin FC: pronostico, notizie sulla squadra, formazioni

Le due squadre della Major League Soccer si affronteranno per la...

Olimpia-Atletico Goianiense: pronostico e possibili formazioni

L'Olimpia cercherà di prolungare la sua serie di cinque partite imbattuta...

Universidad Catolica vs Sao Paulo: pronostico e possibili formazioni

L'Universidad Catolica accoglierà il San Paolo venerdì 1 luglio all'Estadio San...

Read Now

Formula 1: nuove regole in vigore o quasi

La Formula 1 ha delle nuove regole. Il Consiglio Mondiale della FIA si è riunito nelle scorse ore approvando alcune variazioni dell'attuale impianto normativo, ma non solo. Tali modifiche saranno in vigore già da Silverstone questo fine settimana, mentre altre novità approvate riguardano il 2026, anno in...

Charlotte FC vs Austin FC: pronostico, notizie sulla squadra, formazioni

Le due squadre della Major League Soccer si affronteranno per la prima volta venerdi 1 luglio. Lo scorso fine settimana Charlotte è scesa sotto la linea dei playoff della Eastern Conference, perdendo 2-1 in casa del CF Montreal, mentre The Verde e Black sono terzi in Occidente...

Olimpia-Atletico Goianiense: pronostico e possibili formazioni

L'Olimpia cercherà di prolungare la sua serie di cinque partite imbattuta venerdì 1 luglio quando ospiterà l'Atletico Goianiense negli ottavi di finale di Copa Sudamericana. Questa è l'andata delle partite e ogni squadra ha la possibilità di approfittare del secondo incontro, con gli ospiti che sperano di...

Universidad Catolica vs Sao Paulo: pronostico e possibili formazioni

L'Universidad Catolica accoglierà il San Paolo venerdì 1 luglio all'Estadio San Carlos de Apoquindo per l'andata degli ottavi di finale della Copa Sudamericana. Entrambe le squadre cercheranno di ottenere un vantaggio per la gara di ritorno nel tentativo di raggiungere la fase dei quarti di finale della...

Barak-Casale: il Napoli tenta il doppio colpo dal Verona

Il mercato dei partenopei sta per entrare nel vivo con i primi movimenti in entrata.Ciò spiega il pressing che il Napoli avrebbe alzato per assicurarsi dal Verona l'accoppiata Barak-Casale, già da tempo sul taccuino del ds Giuntoli. Barak-Casale: il Napoli prepara l'affondo? I dettagli della trattativa sono stati svelati...

Dietro la bufera tra Hamilton e Piquet in F1: c’è qualcun altro?

Dietro la bufera tra Hamilton e Piquet c'è di più ! La vendetta è un piatto che va servito freddo. come in un film di Quentin Tarantino si è scavato bene per trovare una vecchia frase di quasi un anno fa di Nelson Piquet che dava del...

Guida alle squadre femminile di Euro 2022 Norvegia

"Potrei essere stato definito un romantico del calcio da persone esterne", dice l'allenatore della nazionale, Martin Sjögren, "e devo ammettere che sono attratto dalla parte offensiva del gioco. La mia filosofia è, se devi categorizzarla, aggressiva". Ciò è in contrasto con le squadre norvegesi del passato –...

Guida alle squadre Euro 2022 femminile Irlanda del Nord

L'Irlanda del Nord è senza dubbio la squadra che ha strappato il copione nelle qualificazioni alle finali di Women's Euro 2022, il loro primo torneo importante nel calcio femminile. Tirati fuori dal quarto piatto nel sorteggio, hanno perso solo due partite su otto, sia contro l'ex campione...

Napoli: Meret la difesa nelle tue mani definito il rinnovo

Alex Meret firma il rinnovo con il Napoli fino al 30 giugno 2027 . La società azzurra ha scelto lui per sostituire David Ospina come portiere titolare. Con il rinnovo a Meret le garanzie che chiedeva In queste ore si sono definiti i dettagli del prolungamento contrattuale...

Nelson Piquet: le sue parole offensive nei confronti di Hamilton

Un bel trambusto è stato creato dalle parole di Nelson Piquet su Lewis Hamilton. La polemica è nata perché il tre volte Campione del Mondo di Formula 1 (1981, 1983 e 1987) ha usato il termine neginho (piccolo nero). Quella parola ha una componente dispregiativa e razzista che ha innescato la reazione sia della...

Gp Bretagna 2022: dove vederlo in Tv?

Ora che sta per iniziare il weekend ci prepariamo al Gp di Bretagna 2022 in quel di Silverstone dove la Ferrari vorrà riprendersi il primo posto dopo le ultime gare che hanno sorriso invece a Max Verstappen. Da anni questo appuntamento fa rima con Mercedes e Lewis...

Velez Sarsfield vs River Plate: pronostico e possibili formazioni

Giovedi 30 giugno all'Estadio Jose Amalfitani si svolgerà l'andata tutta argentina della Copa Libertadores degli ottavi di finale, mentre il Velez Sarsfield ospiterà il River Plate. La squadra di Julio Vaccari ha conquistato il secondo posto nel Gruppo C e si è assicurata un posto agli ottavi,...