fbpx

I dubbi in porta per il Milan tra certezze e nuove idee

Date:

In casa rossonera, dopo l’ottima stagione disputata dalla squadra, si pianifica sta iniziando a pianificare per il futuro. La società milanese è alle prese con alcuni spinosi rinnovi, e i tifosi stanno trattenendo il fiato in attesa di sapere cosa succederà ad alcuni dei loro beniamini. In porta per il Milan ci sono molti dubbi, con la situazione che è in bilico tra il rinnovo di Donnarumma e un cambio obbligato dettato da una sua eventuale partenza.

QUAL E’ LA SITUAZIONE ATTUALE PER QUANTO RIGUARDA IL PORTIERE IN CASA MILAN?

Finora non si sa ancora chi giocherà in porta per il Milan nella prossima stagione. Infatti la società rossonera sta lavorando al rinnovo di Gigio Donnarumma, ma per ora non c’è ancora la fumata bianca. Attualmente le parti sono piuttosto distanti, con calciatore e procuratore, un tale Mino Raiola, che non vogliono stare a sentire le proposte della dirigenza rossonera. Infatti il Milan ha offerto 8 milioni per rinnovare il contratto al suo numero uno, ma la risposta è stata che Gigio non avrebbe accettato meno di 12 milioni di euro. I rossoneri vorrebbero provare ad arrivare a 10. Per ora il divario tra le parti sembra essere davvero ampio e l’intesa tutt’altro che in arrivo. Donnarumma finora non ha vere e proprie offerte in giro per l’Europa. I suoi estimatori però non mancano e sicuramente in caso di mancato rinnovo non avrebbe difficoltà a trovare una nuova squadra.


LEGGI ANCHE: Milan Genoa (probabili formazioni e Tv)


L’ALTERNATIVA

In caso di mancato accordo tra le parti i rossoneri dovrebbero pensare a un’alternativa. In questo momento si stanno rincorrendo le voci che in porta per il Milan l’idea sarebbe il portiere del Lilla Maignan. L’estremo difensore francese è sulla bocca di molti addetti ai lavori viste le sue ottime prestazioni in questa stagione. Infatti quest’anno c’è stato il definitivo salto di qualità per il numero uno classe 1995. Finora con il su Lilla è primo in Ligue 1, davanti a sorpresa al PSG, e le sue prestazioni sono lievitate sempre più, con numerose clean sheet. In patria anche sta scalando le gerarchie, con il suo nome che ultimamente è apparso anche in Nazionale e con Lloris, numero uno dei galletti, che lo ha già eletto come suo erede con la Francia. Le qualità del ragazzo sono indubbie, ma prima c’è da sciogliere il nodo rinnovo con Donnarumma, che se non dovesse essere risolto potrebbe portare all’assalto al portiere francese.

LEGGI ANCHE: TMW – Il rinnovo di Donnarumma, l’idea Maignan

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

SMI evento solidale per uno sport inclusivo

Arriva SMI, progetto solidale per uno sport inclusivo con...

Milan vs Inter 0-3 i rossoneri ne escono demoliti

Termina il match delle ore 20.45 tra Milan vs...

I migliori tennisti degli Australian Open all time e favoriti del 2023

Sono pronte le quote Australian Open 2023 per il...

Diciannovesima giornata Basket Eurolega 2022/23: A Milano non basta il cuore, vince lo Zalgiris

Nulla da fare per l'Olimpia Milano che nella diciannovesima...