Martin Erlic Spezia

Il calciomercato non dorme mai. È la volta di Martin Erlic difensore centrale in forza allo Spezia. Il 23enne croato sta disputando un ottimo campionato e ha rubato gli occhi agli osservatori delle grandi squadre. Due in particolare sembrano far sul serio per Martin: il Milan e il Napoli. La valutazione del giocatore è di circa 8-10 milioni di euro. Si tratta quindi di un’operazione sostenibile per i club e potrebbe rivelarsi un ottimo investimento per il futuro. Le prestazioni del giovane sono in crescita di anno in anno e anche in questa stagione sembra esser cresciuto tanto. Il finale di stagione della Serie A ci fornirà qualche elemento in più per valutare la situazione del giocatore. Molto dipenderà dalla salvezza della squadra ligure: nel caso lo Spezia dovesse riuscire a mantenere la categoria sarà più difficile strappare il giocatore a prezzo di saldo.


Calciomercato: Milan Ilicic nel mirino


Il Calciomercato: Erlic è sfida Milan vs Napoli

Un nome a sorpresa potrebbe accendere le prime sfide di calciomercato tra le big italiane: Martin Erlic. Stiamo parlando del centrale croato della formazione allenata da Vincenzo Italiano. Partiamo dalla prima squadra ad essersi fatta sotto per il giocatore, il Milan di Pioli, Maldini e Massara. I rossoneri hanno incontrato Martin e il suo Spezia poco meno di 2 mesi fa cadendo clamorosamente 2-0 al Picco. Tra le tante ottime prestazioni dei ragazzi spezzini è venuta fuori soprattutto quella del 23enne croato capace di blindare la retroguardia dei padroni di casa. È da lì che la dirigenza rossonera si è mossa per sondare il terreno con la società ligure che ne detiene il cartellino da poco più di 2 anni. Dopo l’esperienza nelle giovanili di Parma e Sassuolo il ragazzo è passato per il Sud-Tirol in Lega Pro prima di arrivare a La Spezia. Attualmente la sua valutazione si aggira tra gli 8 e i 10 milioni ma è in costante salita. L’altra squadra interessata al giocatore pare essere il Napoli di Giuntoli e De Laurentis. Nel processo di svecchiamento della rosa iniziato dopo l’addio di Sarri, Erlic calzerebbe a pennello. Si tratta del profilo giusto per la difesa partenopea che a fine anno perderà Maksimovic, il serbo ha infatti deciso di non rinnovare con il Napoli e in estate andrà via a 0€.

De Laurentis-Gattuso

Bisogna poi tener conto del rapporto non idilliaco tra il presidente De Laurentis e l’attuale allenatore Gennaro Gattuso. Tra i nomi dei papabili successori è spuntato anche quello di Vincenzo Italiano attuale allenatore di Erlic allo Spezia, con la sua presenza in panchina il futuro del ragazzo sembra già scritto. Il Calciomercato e la sfida ad Erlic sono ufficialmente partiti.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20