La Federazione rugby irlandese ha annullato l’incontro tra Irlanda-Italia, in programma il 7 marzo a Dublino e valevole per il Sei Nazioni. La decisione è stata presa seguendo le indicazioni del Ministero della Salute su segnalazione del Team d’emergenza della sanità pubblica irlandese. Sono state rinviate anche le sfide Irlanda-Italia sia femminile che Under 20 maschile. Prossimamente, le due federazioni in accordo.con il Sei Nazioni, sceglieranno le possibili date per il recupero.

Il Comunicato dell’Irfu

L’Irfu- si legge nel comunicato- ha avuto oggi un incontro positivo con il ministro Harris e i suoi consiglieri, nel corso del quale abbiamo richiesto istruzioni formali sull’organizzazione delle gare internazionali Irlanda-Italia nel fine settimana del 6/8 marzo. Abbiamo chiarito che l’Irfu supportava la necessità dei governi di tutelare la salute pubblica in relazione al Coranavirus. Quindi, ci è stato comunicato formalmente che il team dell’emergenza pubblica nazionale ha stabilito.che la Serie di partite non dovesse disputarsi, nell’interesse della sanità pubblica. L’Irfu è felice di rispettare queste istruzioni. Inizieremo a lavorare immediatamente con i nostri partner del Sei Nazioni per esaminare la possibilità di riprogrammare le partite e speriamo di avere un aggiornamento nei prossimi giorni”.

La Federazione italiana Rugani “prende atto” della decisioni del governo di Dublino e fa sapere che si metterà al “lavoro con gli amici irlandesi per vedere quando la partita potrà essere recuperata”. Purtroppo, però, potrebbe essere a rischio anche l’altro match Italia-Inghilterra, in programma a Roma il 14 marzo.

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.