Il Borussia M’Gladbach batte l’Hertha Berlino, nell’ultimo turno di Bundesliga, e chiude il campionato al 4o posto, in virtù della vittoria del RB Lipsia.

Rose conferma il 4-2-3-1 per mettere subito in difficoltà la squadra avversaria. Dall’altra parte, Labbadia risponde schierando i suoi in maniera speculare agli avversari.

FORMAZIONI

BORUSSIA M’GLADBACH 4-2-3-1

Sommer; Benselbaini, Elvedi, Ginter, Lainer (dal 92′ Jantschke); Neuhaus, Kramer; Hofmann, Stindl (dal 92′ Raffael), Herrmann ( dal 60′ Traore); Embolo (dall’88 Benes).

All. Rose

A disposizione: Raffael, Doucoure, Quizera, Benes, Jantschke, Traore, Wendt, Plea, Sippel.

HERTHA BERLINO 4-2-3-1

Smarsch; Plattenhardt (dal 45′ Maier), Tounarigha, Boyata, Esswein (dal 45′ Leckie); Grujic (dal 45′ Skjelbred e dal 76′ Ngakam), Stark; Cunha, Darida (dal 67′ Ibisevic), Lubekakio; Piatek.

All. Labbadia

A disposizione: Ibisevic, Dardai, Klatte, Skjelbred, Ngakam, Maier, Kopke, Rekik, Leckie.

PRIMO TEMPO

Non passa molto prima che i padroni di casa si portino in avanti. Al 7′, Hofmann sfrutta l’assist di Embolo per smarcarsi e mettere la palla in fondo al sacco.

View this post on Instagram

Goalgetter! 😎⚽️ #BMGBSC

A post shared by Borussia Mönchengladbach (@borussia) on

Continua a pressare al squadra di Rose, che, al 23′, va alla conclusione con Stindl, ma, questa volta, Smarsch si fa trovare pronto. Alla mezz’ora ci prova anche Neuhaus, ma il suo tiro viene parato.

In chiusura di primo tempo, sono ancora i padroni di casa a rendersi pericolosi con Hermann. Sul tiro del numero 7, però, interviene prontamente l’estremo difensore avversario.

SECONDO TEMPO

I padroni di casa continuano a gestire il gioco, puntando alla vittoria che garantirebbe loro il terzo posto in classifica. Al 57′ è ancora Neuhaus a farsi pericoloso dalle parti di Smarsch, ma il numero 12 avversario para ancora. La squadra di Rose si porta sul doppio vantaggio al minuto 78. Questa volta è Embolo a capitalizzare l’assist di Hofmann, che batte l’angolo in direzione del compagno lasciato solo, al centro dell’area dell’Hertha.

Gli ospiti reagiscono a pochi istanti dallo scadere. Il subentrato Ibisevic, servito da Ngakam, fredda Sommer da posizione molto ravvicinata e riapre il match.

MARCATORI

7′ Hofmann, 78′ Embolo, 91′ Ibisevic

AMMONIZIONI

Kramer, Skjelbred, Stark

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20