fbpx
Ottobre19 , 2021

Il nuovo calendario MotoGP 2021: doppio round in Qatar

Related

Venezia-Fiorentina- 1-0: i lagunari battono i viola

Oggi 18 Ottobre 2021 nello Stadio Pierluigi Penzo alle...

Lecce vs Perugia: in tv e formazioni

Lecce vs Perugia è una delle partite della nona...

Lazio – Olympique Marsiglia: in tv e formazioni

Lazio - Olympique Marsiglia è una delle partite in...

Pisa vs Pordenone (probabili formazioni e Tv)

Gara valida per la nona giornata della Serie B...

Honda e KTM su Quartararo: una bomba che infiamma la MotoGP

Non si ferma mai il mercato piloti. Ad accendere...

Share

Com’era previsto, e prevedibile, la MotoGP annuncia un nuovo calendario per la stagione 2021. Il circuito di Losail ospiterà le prime due tappe della stagione, il GP del Qatar ed il GP di Doha. Il terzo appuntamento sarà il Portogallo, con il circuito di Portimao che lo scorso anno ha chiuso il campionato. Questa e altre novità sono incluse nella bozza provvisoria che Dorna ha pubblicato oggi, confermando parte delle voci circolate nei giorni scorsi.


MotoGP: modifiche al calendario 2021


I due GP in Qatar si disputeranno il 28 marzo ed il 4 aprile, con il Portogallo previsto per il 18 aprile. Invariato il resto del calendario.

Nuovo calendario MotoGP 2021: dove sono Argentina e USA?

La prima cosa che salta all’occhio, dando un’occhiata alla nuova bozza, è l’assenza dei GP d’Argentina e Stati Uniti. Le due tappe sul continente americano sono al momento impraticabili, per via delle restrizioni legate alla pandemia. Comunque, l’elenco parla di rinvio, e non di cancellazione. La Dorna vuole provare a riproporre i due eventi a fine stagione, se le condizioni esterne lo consentiranno.

Europa e Asia al completo. Per ora

Per il resto, le tappe europee ci sono tutte. I GP del Mugello, Assen, Silverstone e Sachsenring fanno il loro rientro, dopo aver saltato un turno nel 2020. Molto dipenderà dalle situazioni in ogni singolo Paese, ma per il momento non ci sono variazioni di rilievo. E’ confermata anche la gara della Finlandia, anche se il Kymiring deve ancora ricevere l’omologazione della Dorna. Sono confermate anche le tappe del “trittico asiatico” Giappone-Australia-Malesia, con la Thailandia in mezzo. Sepang non ospiterà i test pre campionato, trasferiti in Qatar la settimana prima del primo GP.


MotoGP cancella i test di Sepang


Nuovo calendario MotoGP 2021: la situazione delle riserve

La bozza del calendario aggiornato è corredata delle riserve. Con Portimao promossa a gara titolare, rimane nell’elenco della “panchina” il tracciato di Mandalika, in Indonesia. Tuttavia questa pista è ancora in fase di costruzione, e pare che i lavori siano in ritardo. Colpisce l’assenza dell’Igora Drive, che dovrebbe essere sede del GP di Russia. Il tracciato alle porte di San Pietroburgo era dato per certo, ma a quanto pare non c’è ancora nulla di concreto. Ne sapremo di più nei prossimi giorni, quando avremo le idee più chiare su dove si andrà a correre in questo 2021.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20