Sono passati 15 anni dall’Europeo perso, in casa, nella finale contro la Grecia. Questa finale casalinga, invece, il Portogallo non la sbaglia e batte l’Olanda per 1-0, vincendo questa prima edizione della Nations League.

Il Portogallo sfrutta tutta la spinta del suo pubblico e prova a spaventare gli avversari già nel primo tempo, con delle fiammate di Ronaldo e Bruno Fernandes. Nel secondo tempo, è Guedes a sbloccare la partita, che vien poi controllata dai padroni di casa fino al 90′. È il secondo trofeo conquistato sotto la guida di Fernando Santos, dopo la sorprendente vittoria, nel 2016, dell’Europeo francese.

Koeman mette in campo la stessa formazione titolare, che ha giocato, a Guimaraes, contro l’Inghilterra e, infatti, la condizione fisica non impeccabile, degli Orange, si vede. L’Olanda non si spinge troppo all’attacco, cercando magari di portare la sfida ai calci di rigore. Il goal subito restituisce vigore agli olandesi, che però non riescono a incidere e a creare pericoli, complice anche la diga schierata, a centrocampo, da Santos.

FORMAZIONI

PORTOGALLO 4-3-1-2

Patricio

Guerreiro, Fonte, Dias, Semedo

W. Carvalho, Pereira, Fernandes

Silva

Ronaldo, Guedes

All. Santos

A disposizione: Sà, Silva, Pizzi, Mario Rui, Neves, Sousa, Cancelo, Moutinho, Félix, Diogo Jota, Beto

OLANDA 4-3-3

Cillessen

Blind, Van Dijk, De Ligt, Dumfries

Wijnaldum, De Jong, De Roon

Babel, Depay, Bergwijn

All. Koeman

A disposizione: Vermeer, Bizot, Van Aanholt, Vilhena, Ake, Hateboer, Strootman, de Jong, de Vrij, van de Beek, Propper, promes

PRIMO TEMPO

I padroni di casa vogliono sfruttare la spinta del pubblico di O’Porto. All’11’ Bruno Fernandes prova la conclusione, dal vertice destro dell’area. Il tiro è potente, ma centrale e Cillessen blocca in sicurezza, non disturbato dal movimento di Carvalho, in agguato per un possibile tap-in. Al 28′ si vede CR7, con un colpo di testa su calcio d’angolo. Il portoghese, però, non da potenza e Cillessen blocca. Due minuti dopo prova ancora la conclusione Fernandes, da fuori area. Cillessen è ancora attento e respinge in corner. Fernandes continua a creare pericoli con i suoi tiri da fuori. Al 37′ il centrocampista dello Sporting prova ancora la botta, che questa volta finisce, di poco, sopra la traversa.

SECONDO TEMPO

Al 53′, su corner, la palla arriva nella zona di Josè Fonte, che manca il pallone, però. La sfera viene controllata da Cillessen, che esce per impedire al centrale portoghese di battere a rete. Si vede l’Olanda al 56′. Depay supera il blocco di Fonte e, da posizione defilata, in area, prova il tiro. La conclusione non è molto forte, ma è insidiosa per Rui Patricio, che si rifugia in angolo. Al 60′ il Portogallo sblocca l’incontro. Guedes scambia con Silva, che poi appoggia di nuovo per il giocatore del Valencia. Guedes, dal limite dell’area, fa partire un missile, con il destro, che piega le mani di Cillessen e si insacca in porta.

Guedes realizza il goal del vantaggio portoghese
Guedes realizza il goal del vantaggio portoghese

Il goal subito da vigore agli Orange. Al 65′ Rui Patricio si supera sul colpo di testa, ravvicinato, di Depay. Al 78′ Promes, da sinistra, appoggia al limite per De Roon. La conclusione dell’atalantino finisce alta. Koeman mette dentro De Jong, per dare centimetri all’attacco. Il bomber del PSV si fa vedere, all’81’, con un colpo di piatto ravvicinato, che Rui Patricio mette in corner. Gli Orange non riescono più a rendersi incisivi e il risultato rimane invariato.

MARCATORI: 60′ Guedes

SOSTITUZIONI

PORTOGALLO: 75′ Rafa Silva per Guedes, 80′ Moutinho per Fernandes, 92′ Ruben Neves per Carvalho

OLANDA: 45′ Promes per Babel, 59′ Van de Beek per Bergwijn, 80′ De Jong per De Roon

AMMONIZIONI

PORTOGALLO

OLANDA: Dumfries

Altri articoli sulla Nations League:

L’Inghilterra batte la Svizzera e si classifica terza in Nations League
L’Olanda batte l’Inghilterra, in semifinale, e va in finale
Pre partita di Olanda-Inghilterra
L’Inghilterra batte la Spagna, nella sfida del girone di Nations League
Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.