Eusebio Di Francesco e Filippo Inzaghi hanno parlato nel post gara di Cagliari-Benevento. Il match è terminato 1-2 in favore degli ospiti, a segno Joao Pedro per i sardi e Sau e Tuia nei campani.

Cosa avrà detto Di Francesco?

Il tecnico del Cagliari ha commentato l’amara sconfitta contro gli uomini di Filippo Inzaghi: “Siamo partiti in maniera positiva e nel nostro momento migliore abbiamo subito un uno-due che ci ha messo ko come un pugile. Abbiamo provato ad alzare il baricentro, modificando anche qualcosa negli interpreti, ma non è andata nel verso giusto. Dobbiamo restare concentrati, è un momento che va un po’ così: dobbiamo lavorare sulla testa e dare continuità in questo senso”. Qualche parola è stata spesa anche in sede di mercato, dato che il tecnico ha parlato con la società: “Questa squadra ha bisogno di qualche aiuto. Con la società ne abbiamo parlato, siamo contati e in mezzo al campo abbiamo poche soluzioni. Nel primo tempo oggi Nainggolan è stato brillante, poi è chiaro che nella ripresa calasse”.

Inzaghi nel post gara di Cagliari-Benevento

Soddisfatto invece il tecnico dei giallorossi dopo l’importante successo contro il Cagliari. Inzaghi però ha subito riportato i suoi con i piedi per terra. “Non dobbiamo montarci la testa, vogliamo salvarci e la squadra sta andando oltre ogni aspettativa. Venire a fare partite del genere, da neo-promossa, su campi ostici è motivo di grande soddisfazione. Sau? Per come si allenano posso pescare ad occhi chiusi, oggi abbiamo vinto con Improta terzino destro ed è un attaccante: le partite si vincono con spirito e sacrificio. Fin qui abbiamo fatto cose speciali, ci godiamo queste vittorie”. Al mister sono state poi fatte due domande, una relativa al piazzamento a cui può ambire la squadra e la seconda sul mercato. Alla prima ha dichiarato ciò: “Non dobbiamo illuderci, a inizio anno tutti ci davano per retrocessi e noi abbiamo trovato la rabbia per poter fare ciò che stiamo facendo“. Per la seconda ha risposto che sarà la società a fare le dovute valutazioni.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20