Fabio Pecchia e Alessio Dionisi hanno parlato ai microfoni nel post gara di Cremonese-Empoli, recupero della trentunesima giornata di Serie B. La gara si è chiusa sul 2-2. Terranova e Ciofani hanno siglato le reti dei padroni di casa, per i toscani ci ha pensato un doppio Mancuso.

Cosa ha detto Pecchia?

Il tecnico dei lombardi è intervenuto nella consueta conferenza stampa del post gara.
È stata una bella partita, vibrante. Nel primo tempo dopo il gol abbiamo reagito bene, il pareggio è stato meritato e sono molto contento. Abbiamo messo sotto pressione una squadra forte. Nella ripresa l’Empoli è andato in vantaggio con merito. Il pareggio premia il nostro impegno ed è giusto fare i complimenti ai ragazzi. Mi fa piacere la reazione che il gruppo ha avuto, lo spirito giusto anche quando siamo rimasti in 10. Deve dare alla squadra consapevolezza per le prossime gare, abbiamo affrontato una squadra abbastanza riposata. Mi piace vedere questa crescita perché qualche giornata fa questa partita l’avremmo persa. C’è stato un continuo miglioramento. Adesso arriva un test importante, dopo Monza potremo pensare come affrontare le altre quattro partite. Bisogna giocare per vincere e poi la classifica è sotto gli occhi di tutti“.

Dionisi nel post gara di Cremonese-Empoli

Anche il mister dei toscani ha rilasciato delle dichiarazioni subito dopo la conclusione del match.
Avevamo davanti una squadra forte che sta facendo molto bene. É stato un primo tempo equilibrato, la Cremonese ha cercato in tutti i modi di riprenderla. La nostra ripresa è stata straordinaria, superiore anche quelle che erano le mie aspettative. Peccato aver preso gol su una delle poche situazioni concesse. Non sono mai entrati in area, siamo stati bravi a giocare. Sono orgoglioso di quanto fatto oggi perché non era scontato. I ragazzi erano rammaricati per non averla vinta. Ora dobbiamo cercare di recuperare energie, perché da qui alla fine si giocherà sempre. Il Brescia è in salute ma lo siamo anche noi”.

Cremonese-Empoli 2-2

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20