Damir Krznar e Josè Mourinho hanno parlato ai microfoni nel post gara du Dinamo Zagabria-Tottenham. Il match si è chiuso sul 3-0 grazie alla tripletta di Orsic, che ha permesso il passaggio del turno da parte della Dinamo Zagabria.

Cosa ha detto Krznar?

Soddisfazione mista ad incredulità per Krznar, che solo fino a pochi giorni fa faceva il direttore sportivo.
Bella, meravigliosa, partita, un’ impresa di quelle che non osi neanche sognare. Congratulazioni a tutta la squadra dal primo al ventitreesimo giocatore, anche quei due che non erano in formazione e congratulazioni a tutta la società. Il Tottenham era lo stesso dell’andata, abbiamo fatto una correzione nella nostra squadra, correggendo dove stavamo sbagliando. Abbiamo chiuso bene le vie centrali e ci siamo alzati, siamo stati stretti e questo ci ha dato grandi possibilità. Il sorteggio di domani? Ci piace la posizione in cui ci troviamo e lasciamo che sia il destino a decidere il nostro avversario. Ci prepareremo al meglio come abbiamo fatto col Tottenham”.

Mourinho nel post gara di Dinamo Zagabria-Tottenham

Il Mourinho furioso si potrebbe dire. Il tecnico portoghese non era per niente contento della magra figuraccia ottenuta dagli Spurs, specie dopo una gara d’andata che aveva visto gli inglesi dominare i croati.
Prima della partita, avevo detto ai miei giocatori di giocare per vincere. Avevo detto ai miei giocatori di rifiutare di pensare che un pareggio o una sconfitta per 1-0 o 2-1 poteva bastare. A fine primo tempo, sullo 0-0, avevo detto ai ragazzi di non fidarsi, non dovevamo farlo assolutamente. Essere professionali significa mostrare l’atteggiamento giusto ogni giorno e in ogni minuto di ogni partita. Faccio di tutto per preparare al meglio i miei giocatori, sono ovviamente preoccupato. Dovremo essere umili nell’accettare le critiche che verranno fatte sul nostro lavoro ma questo non è compito mio“.

Dinamo Zagabria-Tottenham 3-0

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20