Stefano Pioli e Davide Ballardini hanno parlato ai microfoni nel post gara di Milan-Genoa. Il match si è chiuso con il risultato di 2-1 in favore dei rossoneri.

Cosa ha detto Pioli?

Il tecnico ha commentato la gara e la prestazione dei suoi giocatori.
Sappiamo che abbiamo un obiettivo importante, sappiamo che le partite che ci aspettano sono molto difficili. Abbiamo sprecato troppo, tanto. Potevamo chiuderla nel primo tempo,  ma l’importante è che la squadra abbia messo in campo la voglia e lo spirito giusto. Gli avversari ci hanno chiuso di più a sinistra e noi abbiamo spinto a destro. Poi che Rebic sia più una seconda punta che un esterno lo sappiamo, sono le sue caratteristiche e ci piacciono tanto. Ci dà profondità e ha tanta qualità, ha fatto un gol di una difficoltà tecnica enorme. Sono 3 o 4 gare che non lottiamo più per lo scudetto, l’Inter ci ha preso troppi punti. Sarebbe eccezionale se il Milan tornasse in Champions. Dobbiamo superare avversari forti come Juve, Atalanta, Napoli e Lazio. Saranno tutte partite difficili, a partire da quella di mercoledì col Sassuolo.”

Ballardini nel post gara di Milan-Genoa

Anche il tecnico del Genoa ha rilasciato delle dichiarazioni in merito alla gara nel post gara.
Per fare dei punti, devi fare di queste partite, poi se le fai arrivano i punti. Il Genoa era da un po’ che non giocava con questa attenzione e generosità contro una grande squadra. C’è il dispiacere grande, ma lo devi trasformare in una voglia di fare ancora di più nelle prossime partite”: lo dice il tecnico del Genoa Davide Ballardini, a Dazn, al termine della partita persa per 2-1 a San Siro col Milan. “Io già confermato? Non è vero, il Genoa deve fare bene da qui alla fine. Abbiamo un obiettivo chiaro, poi il resto lo valuteremo una volta raggiunto“.

Milan-Genoa 2-1

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20