Roberto D’Aversa e Luca Gotti hanno parlato ai microfoni nel post gara di Parma-Udinese, gara della ventitreesima giornata di Serie A. Il match è terminato 2-2 con le reti di Cornelius e Kucka per i padroni di casa, mentre nei friulani hanno lasciato il timbro Okaka e Nuytinck.

Cosa ha detto D’Aversa?

Certamente non potrà essere felice il tecnico dei ducali, che fino all’80’ hanno accarezzato il sogno dei tre punti. A D’Aversa è stato chiesto di spiegare i motivo dell’esclusione di Kurtic e Gervinho e ha spiegato che ci sono state delle situazioni fuori dal campo che l’hanno spinto a prendere tale decisioni. Poi ha parlato della gara, dove ha detto che il Parma non è riuscito a siglare il colpo del definitivo K.O nonostante le numerose occasioni avute. Poi lancia una frecciatina riguardo alla gestione della gara: “Concedetemi però che anche qualcosa nella gestione della partita da parte dell’arbitro va rivisto, ma alcuni episodi possono condizionare la partita“.

Gotti nel post gara di Parma-Udinese

Anche Luca Gotti ha parlato della gara immediatamente dopo la sua naturale conclusione.  “Avevamo preparato la gara su cosa non avevamo fatto bene a Roma, dove avevamo preso gol subito. E qua abbiamo preso gol ancora prima, al primo cross. Siamo andati sotto ed è diventata difficilissima, bastava poco per creare praterie. Non siamo stati bravi a renderci pericolosi e creare palle gol. Nel secondo tempo abbiamo cambiato qualcosa e, merito ai ragazzi, abbiamo risalito la corrente passo dopo passo, senza buttare il pallone in area a caso. Ci siamo creati i presupposti per rientrare in partia“. Alla fine ha speso parole al miele per Rodrigo De Paul, di gran lunga il migliore in campo. “De Paul sta stupendo chi non lo vede tutte le settimane. È sempre uno dei migliori all’interno delle partite“.

Parma-Udinese

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20