Marco Baroni e Alessio Dionisi hanno parlato ai microfoni nel post gara di Reggina-Empoli. Il match è finito 0-3 per i toscani grazie alle reti di Olivieri, Mancuso e Matos.

Cosa ha detto Baroni?

Il tecnico dei calabresi ha parlato nel post gara. Queste sono alcune dichiarazioni sulla gara. “In campo è chiaro che c’era un divario. Lo avevo detto in fase di presentazione. L’Empoli ha delle certezze, ha qualità tecniche sopra la media, non solo della Reggina ma di tutte, ha corsa. Hanno fatto una partita centratissima. Noi potevamo contrastare se si sbagliava poco, ma l’eccessiva voglia dopo il gol ha fatto sì che concedessimo troppe ripartenze” ha spiegato mister Baroni. Dopo di che ha continuato parlando di alcuni singoli giocatori: Okwonkwo mi è piaciuto. Montalto stava facendo fatica, anche lui rientrava da uno stop. Bellomo e Bianchi sono entrati molto bene. Denis sta bene e ci saranno partite in cui ci darà una mano” .

Dionisi nel post gara di Reggina-Empoli

Anche il tecnico dei toscani ha parlato dopo la fine delle ostilità tra Reggina ed Empoli. “Oggi abbiamo affrontato la Reggina, un’altra squadra in salute, ma, come dicevo, siamo in salute anche noi. Se guardiamo solamente ai risultati, commettiamo un grande errore. Al di là del fatto che i nostri risultati sono positivi. I ragazzi stanno dando continuità e stanno facendo ancora di più di quello che tutti si sarebbero aspettati da noi. Personalmente sono molto contento di quello che hanno fatto perché lo meritano, perché non dobbiamo fermarci e perché vogliamo vincere questo campionato più di tutti. Dobbiamo dare continuità. Oggi è stato il giusto risultato ad una prestazione molto positiva, come lo era stata anche la precedente. Se perseveriamo, otteniamo“. Poi guarda già alla gara con il Cittadella, un match molto difficile contro un’ottima squadra e con un tecnico bravo.

Reggina-Empoli 0-3

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20