Nel turno infrasettimanale di Serie B le squadre torneranno subito in campo dopo il weekend rovente. Martedì sera il Chievo ospiterà il Pordenone. Le due squadre sono in lotta per la promozione, con l’obiettivo play off alla portata di entrambe, nonostante un periodo non felicissimo. Di seguito il pronostico di Chievo-Pordenone.

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE ALLA PARTITA?

Nonostante una classifica buona per ambedue le compagini l’ultimo periodo non è stato proprio dei più felici, con tanti passi falsi per entrambe. I clivensi in particolare sono calati bruscamente, e dopo aver perso 1-0 anche contro il Cosenza si è ufficialmente aperto la crisi del Chievo. Con quella di sabato infatti sono arrivate a tre le sconfitte consecutive per la banda di Aglietti, per di più tutte e 3 per 1-0, con una sterilità offensiva preoccupante. Ora il Chievo è 7°, ma le altre corrono e urge correre ai ripari per non buttare quanto di buono costruito in precedenza. Discorso simile anche per il Pordenone, che dopo due KO in fila per 1-0 nell’ultimo turno ha pareggiato 1-1 in casa contro l’Ascoli, tornando a fare punti. I veneti sono attualmente noni in graduatoria, a 6 punti dal Chievo ma più preoccupati di arrivare il prima possibile alla salvezza per poi puntare magari ai play off. Gara di vitale importanza per entrambe che devono tornare immediatamente a fare punti per perseguire i propri obiettivi.


LEGGI ANCHE: Cosenza-Chievo 1-0: decide Gliozzi


LE PROBABILI FORMAZIONI DELLE DUE SQUADRE

CHIEVO (4-4-2): Semper; Mogos, Leverbe, Vaisanen, Renzetti; Ciciretti, Obi, Palmiero, Garritano; De Luca, Margiotta. All. Aglietti.

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco, Camporese, Barison, Chrzanowski; Magnino, Misuraca, Mallamo; Biondi; Musiolik, Ciurria. All. Tesser.

IL PRONOSTICO DI CHIEVO-PORDENONE

Per quanto riguarda il pronostico di Chievo-Pordenone quella che ci aspettiamo è una partita equilibrata, in cui le due squadre vorranno far punti per uscire da un momento negativo. I padroni di casa hanno qualcosa in più secondo i bookmakers, ma il loro brutto momento non aiuta nei pronostici. Proponiamo quindi l’esito X almeno un tempo, con le due squadre che se la giocheranno alla pari. In alternativa interessante anche la combo U1.5 primo tempo+ U1.5 secondo tempo vista la pochezza in fase realizzativa delle due squadre nell’ultimo periodo.

DOVE VEDERE LA PARTITA

Per seguire in diretta la sfida sintonizzarsi sulla piattaforma DAZN martedì 2 marzo a partire dalle ore 19.00.

LEGGI ANCHE: Chievo-Pordenone, pronostico della ventiseiesima giornata di Serie B

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20