Continuano i tamponi delle squadre professionistiche che stanno rientrando a pieno organico e a pieno ritmo ad allenarsi in vista della prossima stagione calcistica. In Francia la Ligue1 è già cominciata, con i campioni in carica del Paris Saint Germain che però, visto il raggiungimento della finale di Champions, hanno avuto qualche settimana di riposo in più. In questi giorni gli atleti della squadra parigina stanno tornando agli ordini di Tuchel, per partire con la preparazione alla nuova stagione. Nelle ultime ore però si rincorrono notizie non proprio bellissime; infatti il PSG è in ansia, con ben 6 calciatori della squadra che sono risultati positivi al tampone per il Covid.

I CASI POSITIVI AL PSG:

Il PSG è in ansia, e non potrebbe essere altrimenti, con la nuova stagione ormai alle porte.

Infatti dopo la positività di Di Maria, Paredes e Neymar, i tamponi hanno rivelato che altri loro compagni di squadra hanno contratto il virus. L’Equipe infatti ha annunciato che Icardi, Marquinhos e Navas sono anch’essi positivi al Coronavirus. Giovedì prossimo con il Lens dovrebbe cominciare la stagione dei parigini in Ligue 1. Tre giorni dopo ci sarebbe il derby di Francia contro il Marsiglia, e il PSG vista la situazione si trova decisamente in emergenza. Tuchel non avrà certo un compito facile in questo avvio di stagione, con motli titolari fuori gioco. Una situazione che non può che alimentare la polemica per le vacanze post Champions a Ibiza di molti giocatori parigini, che in barba al virus hanno deciso di spassarsela nell’isola spagnola, salvo ora doverne pagare le conseguenze.

L’annuncio della società francese sul profilo twitter ufficiale del club, riguardo la positività al Covid di altri 3 atleti.

LA POLEMICA:

In casa del Paris gli animi non sono proprio sereni, con la società parigina decisamente infastidita dalla poca attenzione dimostrata dai propri calciatori che nonostante il pericolo sono andati in vacanza ad Ibiza, dopo la Champions League.

Il Lens intanto osserva; la squadra neopromossa in Ligue1 ha accettato il rinvio della sfida con il PSG, per permettere ai calciatori della squadra parigina di riposarsi dopo le fatiche europee, e adesso affronterà una squadra senza sei titolari, dopo gli esiti dei tamponi sopra citati.

In ogni caso non dovrebbero esserci problemi nel disputare la partita, con il protocollo sanitario che permette a una squadra di giocare se si presenta con almeno 20 giocatori non positivi al virus. Il problema è che tra una settimana, Tuchel potrebbe ritrovarsi con un solo attaccante: Mbappé, che attualmente è in ritiro con la Francia, dove però è risultato positivo il portiere Mandanda.

Una situazione quindi davvero molto complicato per i campioni di Francia, che cominceranno la stagione con la squadra decimata e con la società decisamente non felice del comportamento di molti dei suoi tesserati.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20