Il PSG si aggiudica le semifinali di Champions League. La squadra guidata da Pochettino nonostante abbia perso per 0-1 la partita di ritorno contro il Bayern Monaco, passa al turno successivo. Grande spettacolo al Parco dei Principi dove parigini e bavaresi hanno dato prova di un grande calcio. Ora il Paris Saint-Germain dovrà attendere per scoprire il suo prossimo avversario.


Pochettino e Flick alla vigilia di PSG – Bayern


Il PSG vola in semifinale, com’è andata la partita?

La gara è stata una delle migliori partite che si sono viste negli ultimi anni. No, non è un’esagerazione. PSG e Bayern Monaco hanno dato prova di un grande calcio: azioni pericolose, assist e passaggi perfetti e precisi e tante occasioni. La formazione casalinga partiva avvantaggiata rispetto agli ospiti. All’andata che si era giocata all’Allianz Arena, la squadre di Flick aveva perso per 2-3 per questo ai parigini è bastata una sola rete per strappare il pass per le semifinali. Già dall’inizio del primo tempo i ritmi di gioco sono alti: le due squadre esercitano molto pressing l’una sull’altra e il PSG sembra avere la meglio.

I padroni di casa attaccano in continuazione e il giocatore più pericoloso è Neymar. Il brasiliano minaccia la porta di Neuer più e più volte, arrivando persino a colpire la traversa. Il risultato si sblocca al 40esimo minuto grazie a Choupo-Moting che di testa supera Navas. I parigini non si danno per vinti e appena comincia il secondo tempo tentano la rimonta senza però riuscirci. Il Paris Saint-Germain si sente minacciato e per questo incalza gli avversari, ha però molta sfortuna perchè non riesce mai a superare Neuer. Nei minuti finali della gara il Bayern spreca due occasioni che forse avrebbero potuto cambiare il corso della gara. Arrivati al 90esimo Orsato assegna quattro minuti di recupero nei quali però il risultato non cambia. Il PSG perde ma si qualifica comunque alle semifinali, i campioni d’Europa in carica tornano a casa a testa bassa.

Il tabellino

  • PSG (4-2-3-1): Navas; Dagba, Kimpembe, Danilo, Diallo; Gueye, Paredes; Di Maria, Neymar, Draxler; Mbappé. All.: M. Pochettino.
  • BAYERN (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Boateng, Hernandez, Davies; Kimmich, Alaba; Sané, Muller, Coman; Choupo-Moting. All.: H. Flick .
  • MARCATORI: Choupo-Moting (40′).
  • AMMONITI: Dagba, Herrera, Müller, Alaba.
  • ARBITRO: D. Orsato.
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20