Il calciomercato, nonostante non sia ancora cominciato ufficialmente, sta già entrando nel vivo. Le varie società stanno studiando le possibili e magari più vantaggiose, trattative da attuare. In casa Lazio i colpi da mettere a segno sono diversi ma anche “gli squali” da tenere lontano. L’Inter ammalia Luis Alberto ma i biancocelesti faranno di tutto per trattenerlo.


Amarcord biancoceleste: Inzaghi scrive alla Lazio


L’Inter ammalia Luis Alberto: cosa farà la Lazio?

Claudio Lotito, presidente della Lazio, non ci sta. Luis Alberto è uno dei gioiellini della sua Lazio e non lo lascerà di certo andare. Forte anche del fatto che Maurizio Sarri ha posto una sorta di veto sul giocatore: si adatta bene al suo 4-3-3 perciò resterà. Peccato che da Milano, sponda Inter, ora guidata dall’ex Simone Inzaghi, continuino a tentare lo spagnolo. “Il Mago”, questo il suo soprannome, aveva già accennato in passato che avrebbe voluto lasciare Roma ma Lotito avrebbe venduto il suo cartellino a peso d’oro e così l’unica soluzione possibile sarebbe stata trattenersi nella capitale.

Ovviamente Luis Alberto non si può lamentare dato che è uno dei giocatori biancocelesti più amati, avrebbe però voluto fare quel salto di carriera e passare a una big. La Lazio è però stata chiara: non ci sarà nessuna cessione anche perchè al club biancoceleste non sono piaciuti certi comportamenti da parte della società nerazzurra. Il numero 10 è incuriosito da Sarri e dal suo gioco per questo non è infelice di rimanere a Roma anche se la chiamata di una grande della Serie A lo tenta molto. In ogni caso, non dovrebbero esserci problemi per quanto riguarda la sua permanenza a Formello: la società non ha intenzione di discutere.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20