Sfida cruciale per entrambe le squadre. L’Inter deve rispondere al pareggio contro la Fiorentina (1-1) per controbattere alla Juventus. La sfida però sarà decisiva anche per il futuro di Thiago Motta. L’ex centrocampista è in bilico e serve una risposta per convincere preziosi a continuare con l’italo brasiliano. La partita si giocherà sabato 21 dicembre alle ore 18.

Qui Inter
Conte deve fare a meno di due pedine fondamentali: Brozovic e Lautaro Martinez, entrambi out per squalifica. A far coppia con Lukaku toccherà a Politano, ma non è da escludere Esposito. A centrocampo però ci sono problemi maggiori: ancora indisponibili Barella e Sensi e Borja Valero non sta benissimo. Se lo spagnolo dovesse recuperare andrà in cabina di regia. Candreva probabilmente verrà dirottato al fianco dello spagnolo, con D’Ambrosio sulla destra e Vecino. Altrimenti verrà lanciato Agoumè. Torna titolare Godin.
INTER (3-5-2): Handanovic, Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino,Borja Valero, Vecino, D’Ambrosio; Politano, Lukaku

Qui Genoa
Anche Thiago Motta è alle prese con diverse assenze importanti. Ancora squalificato Pandev, mancheranno tutti i lungodegenti. Torna però Agueldo, che probabilmente giocherà dietro Pinamonti. In dubbio c’è però Criscito, afflitto da mal di schiena: se il capitano dovesse dare forfeit giocherebbe al suo posto Goldaniga. Non è da escludere che l’ex PSG possa giocare col 4-3-1-2, con Sanabria nel reparto offensivo. A sinistra ballottaggio Pajac-Ankersen. Schone e Cassata con Radovanovic regista nel mezzo.
GENOA (3-5-1-1): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Ghiglione, Radovanovic, Schone, Cassata, Pajac; Agudelo; Pinamonti. All. Motta


Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.