fbpx
Ottobre19 , 2021

Inter: Lukaku svela il “segreto” dello scudetto

Related

Porto-Milan 1-0: rossoneri (quasi) fuori dalla competizione

Porto-Milan 1-0, questo il risultato dopo i novanta minuti...

L’Inter conquista la sua prima vittoria in Champions, battuto lo Sheriff 3-1

L'Inter conquista la sua prima vittoria in Champions League...

FC Cincinnati-Chicago Fire: pronostico e possibili formazioni

Due squadre ufficialmente eliminate dai playoff della MLS Eastern...

Atlanta United-New York City FC: pronostico e possibili formazioni

Alla ricerca della quinta vittoria casalinga consecutiva, l'Atlanta United...

Ligue 1 10 giornata: tutto quello che è successo

Nel fine settimana appena trascorso del 17 Ottobre 2021...

Share

L’attaccante dell’Inter Romelu Lukaku, ha svelato il segreto dello scudetto conquistato con i nerazzurri. Il belga è stato il vero trascinatore della formazione milanese per il 19° campionato nella storia del club.

Milan: tutto su Rodrigo De Paul

Inter: Lukaku vuole continuare a vincere?

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’attaccante belga ha svelato l’arma segreta che lo ha aiutato nella conquista del tricolore. Nell’intervista, il belga si è soffermato molto sull’importanza della musica come fonte d’ispirazione. Queste le parole dell’attaccante ex Everton e Manchester United: “È un modo per tenere connesso me stesso con le difficoltà che ho passato nella mia esistenza, con tutto il mio vissuto. È importantissima: non solo un hobby, ma una parte di me. Difficile sceglierne una sola perché è stata una cavalcata eccezionale e piena di storie al- l’interno. Ma mi viene in mente “H.a.m” di Kanye West e Jay-Z: è di dieci anni fa, ma sempre attuale. Ci dice che bisogna avere fiducia in se stessi per ottenere grandi risultati nella vita. Ho una playlist speciale che mi fa compagnia quando arrivo allo stadio e prima del match. Mi dà concentrazione, mi aiuta a tenere focalizzato l’obiettivo da raggiungere“.

In merito al rapporto con Jay-Z: “Ha avuto un significato grandissimo perché io ho sempre ascoltato la sua musica. Soprattutto nei momenti in cui la mia vita era davvero, davvero difficile, i suoi pezzi mi hanno dato la forza di resistere e andare avanti. Di guardare la vita in modo diverso. A volte bisogna avere pazienza e prendersi il tempo giusto per diventare grandi. Quando poi l’ho conosciuto, ho visto il suo atteggiamento: sapeva davvero chi fossi e mi ha insegnato come stare al top, come diventare un vincente. Alla fine di Sassuolo-Atalanta suona il telefono e chi è? Lui che mi fa gli auguri e si congratula perché sapeva quanto fosse importante per me vincere il mio primo scudetto in Italia”.

Segnare un gol è la sensazione più bella del mondo dopo quella che ho provato quando è nato mio figlio. Per il resto, io volevo conoscere solo poche persone selezionate nella mia vita. Una di queste era Kobe Bryant, riposi in pace! E l’altra era proprio Jay-Z”.

Sito ufficiale INTER.it

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20