― Advertisement ―

spot_img

Marsiglia vs Nizza – probabili formazioni

Due squadre a caccia di calcio europeo in Ligue 1 si affronteranno mercoledì 24 aprile sera quando il Marsiglia accoglierà il Nizza allo Stade...
HomeCalcio InternazionaleMajor League SoccerInter Miami vs Sporting Kansas City - probabili formazioni

Inter Miami vs Sporting Kansas City – probabili formazioni

Due squadre attualmente fuori dal quadro dei playoff MLS si affronteranno per tre punti fondamentali in classifica: Inter Miami e Sporting Kansas City si incontreranno per la prima volta domenica 10 settembre al DRV PNK Stadium.

I Miami sono a otto punti dalla linea dei playoff nella Eastern Conference dopo la vittoria per 3-1 sul Los Angeles FC, mentre i KC sono tornati a battere la squadra prima classificata della West, il St. Louis City per 2-1, e ora sono a soli due punti da Dallas per un posto nella postseason. Il calcio di inizio di Inter Miami vs Sporting Kansas City è previsto alle 1:30 del mattino ora italiana

Anteprima della partita Inter Miami vs Sporting Kansas City a che punto sono le due squadre

Inter Miami

I nuovi arrivi all’Inter Miami continuano a fare la differenza, ma con nove partite ancora da giocare e cinque squadre da raggiungere, potrebbe essere troppo anche per Lionel Messi e compagnia.

D’altra parte, stiamo parlando di Messi, che ha compiuto imprese sovrumane da quando ha calcato per la prima volta un campo da calcio e dal suo arrivo a Fort Lauderdale, gli Herons hanno già sollevato un trofeo (la Leagues Cup) e sono imbattuti nelle ultime 11 partite in tutte le competizioni.

Prima di iniziare la campagna di Leagues Cup, Miami era rimasta senza vittorie in 11 incontri consecutivi in MLS, compresa una serie di sette partite perse dal 17 maggio al 24 giugno.

Considerando la forma attuale e la differenza che Messi, Sergio Busquets e Jordi Alba hanno fatto da quando sono arrivati, c’è da chiedersi dove sarebbe stata questa squadra se quei giocatori fossero stati a Miami dall’inizio della stagione, soprattutto sapendo che gli Herons hanno perso nove partite di MLS quest’anno per un solo gol.

Gli uomini del Tata Martino sono imbattuti nella stagione regolare quando segnano il gol iniziale (7-0-2) e sono perfetti nel 6-0 quando sono in vantaggio a metà partita, ma hanno guadagnato solo un punto quando hanno subito il gol iniziale, mentre hanno raccolto un solo punto quando erano in svantaggio dopo 45 minuti.

Da quando è entrato in Major League Soccer nel 2020, il Miami non ha mai avuto un record vincente alla fine della stagione regolare e dovrà vincere otto delle ultime nove partite per raggiungere questo obiettivo nel 2023.

Sporting Kansas City

Non è stato così appariscente come a Miami, ma lo Sporting Kansas City si sta lentamente avvicinando a un potenziale ritorno nella postseason, attualmente con una serie di due partite vinte, la terza volta che ci riesce nell’attuale campagna MLS.

Un’altra vittoria sabato potrebbe non solo farli arrivare sopra la linea dei playoff, ma sarebbe la prima striscia di tre partite vinte per il club dall’ottobre 2022.

Dall’inizio di maggio a oggi, lo SKC è al secondo posto in campionato per quanto riguarda i gol (33), dopo aver trovato la via della rete solo tre volte nelle prime 10 partite della stagione nazionale 2023.

Peter Vermes ha visto la sua squadra segnare più reti in soli due incontri nazionali in trasferta quest’anno, ma se riuscirà a segnarne altre due nel fine settimana, il club raggiungerà il traguardo dei 500 gol in trasferta di tutti i tempi nella stagione regolare della MLS.

Lo SKC ha perso tre partite di MLS quest’anno quando ha segnato il gol iniziale, mentre la vittoria contro il St Louis lo scorso fine settimana è stata solo la seconda volta che ha vinto una partita in casa quest’anno quando era in svantaggio per 1-0, la volta precedente è stata a fine maggio quando ha segnato quattro gol ininterrotti per sconfiggere i Portland Timbers (4-1).

Nel corso della campagna 2023, il Kansas City ha ottenuto una sola vittoria fuori casa, una in meno rispetto a tutta la scorsa stagione, e una vittoria sabato porterebbe la squadra a 12 punti in trasferta per l’anno, uno in più rispetto al 2022.

Notizie dalle squadre

Corentin Jean, Franco Negri e Ian Fray potrebbero mancare questo fine settimana per gli Aironi a causa di distorsioni al crociato, Gregore sta ancora recuperando da un infortunio al legamento crociato, mentre DeAndre Yedlin sarà sospeso dopo essere stato ammonito nella vittoria contro il LAFC.

Martino potrebbe dover fare i conti con molti assenti che rappresenteranno le rispettive nazionali per la finestra internazionale, tra cui Messi (Argentina), Robert Taylor (Finlandia), David Ruiz (Honduras), Josef Martinez (Venezuela), Serhiy Kryvtsov (Ucraina), Diego Gomez (Paraguay), Benjamin Cremaschi (USA), Drake Callender (USA) ed Edison Azcona (Repubblica Dominicana).

Messi ha segnato due dei tre gol del Miami lo scorso fine settimana, mentre Alba ha segnato per la prima volta in MLS, Facundo Farias ha segnato il suo primo gol della stagione regolare e Leonardo Campana ha segnato il suo quinto gol della campagna nazionale, mettendosi dietro a Josef Martinez per la leadership della squadra.

Non è chiaro se Graham Zusi, Stephen Afrifa o Kayden Pierre saranno disponibili per l’SKC, avendo ciascuno subito uno stiramento al bicipite femorale, mentre Kortne Ford è fuori per la stagione dopo aver subito un infortunio all’Achille a febbraio.

Gadi Kinda è stato convocato per Israele, che affronterà Romania e Bielorussia nelle qualificazioni a Euro 2024, mentre Marinos Tzionis farà parte della nazionale di Cipro, che affronterà Scozia e Spagna in questa finestra di qualificazione a Euro.

Alan Pulido ha messo a segno una doppietta nella vittoria di sabato scorso e potrebbe raggiungere il traguardo del mezzo secolo di presenze con lo Sporting se dovesse essere schierato titolare, Tim Melia è a soli 13 minuti dal superare Nick Garcia per il quinto numero di minuti giocati nella storia dell’SKC, con il portiere del Kansas City attualmente a quota 20.145, mentre Andreu Fontas è a 59 minuti dal raggiungere i 10.000 con questo club in tutte le competizioni.

Daniel Salloi ha segnato o assistito in ognuna delle sue ultime quattro presenze in regular season dal 12 luglio, segnando il gol del pareggio una settimana fa, mentre Johnny Russell è diventato il terzo giocatore nella storia del club a superare i 100 gol (58) e assist (42) in tutte le competizioni con un gol e un assist nel 3-0 contro i San Jose Earthquakes.

Probabili formazioni Inter Miami vs Sporting Kansas City

Possibile formazione iniziale dell’Inter Miami:
Dos Santos; Allen, Miller, Aviles, Alba; Ulloa, Busquets, Arroyo; Campana, Stefanelli, Farias

Possibile formazione iniziale dello Sporting Kansas City:
Melia; Davis, Rosero, Fontas, Ndenbe; Espinoza, Walter, Thommy; Russell, Pulido, Salloi