Quest’oggi è andato in scena il derby di Milano, tra Milan e Inter, le due società cugine che rappresentano la città lombarda. Il derby della Madonnina ha come al solito attirato un gran numero di spettatori e i riflettori erano puntati sui due allenatori d’eccezione: Rafael Leao e Sebastiano Esposito. Sì avete capito bene; i due giovani talenti si sono sfidati nel primo derby ufficiale alla playstation, con tanto di diretta in tempo reale su DAZN ed inoltre sui canali dei due club, oltre che su Facebook. A raccontare la partita agli spettatori ci ha pensato Stefano Borghi, con la sua solita divertente e precisa telecronaca e per far sembrare il tutto ancora più reale c’è stata pure la conduzione in studio, con tanto di dopogara, di Diletta Leotta. Un evento vero e proprio dunque! Alla fine il risultato è stato Inter-Milan 2-2, finisce così l’eDerby su PES2020.

I DUE PROTAGONISTI:

Gli spettatori sono stati migliaia, per assistere a questo sprazzo di calcio virtuale, in attesa che ritorni quello vero. I due giovani talenti, protagonisti di questo eDerby si sono dimostrati concentratissimi e entrambi desiderosi di vincere questa partita. Con una cam che inquadrava i volti dei due giocatori si poteva assistere durante tutta la partita alle loro espressioni e alle loro emozioni.

Inter-Milan 2-2, finisce così l'eDerby su PES2020.

Esposito è partito con un 4312, schierandosi nel ruolo di trequartista alle spalle del collaudato duo Lukaku-Lautaro. 442 classico invece per Leao, che si è schierato al fianco del compagno di club Ibrahimovic.

A rendere ancora più veritiera la contesa i due giocatori hanno indossato le maglie delle rispettive squadre, per mostrare ancor di più quanto fosse sentita la partita; si trattava pur sempre di un derby.

Leao si è dimostrato più agitato e nervoso, esultando e protestando con molta energia, più pacato e tranquillo invece il rivale nerazzurro, anche in occasione dei gol.

UN PARI CHE NON ACCONTENTA NESSUNO:

INTER vs AC MILAN on PES2020! | SEBASTIANO ESPOSITO vs RAFAEL LEAO ...

Il primo ad andare a segno è Leao, che realizza la rete dell’1-0 proprio con se stesso, servito da Zlatan Ibrahimovic, quasi stessero giocando davvero sul terreno di gioco di San Siro; esultanza realissima di Leao che non nasconde affatto la propria gioia per la rete del vantaggio rossonero.

Nel secondo tempo risorge l’Inter, come era successo nel derby vero in Serie A. Lukaku segna subito, manco a dirlo su assist di Lautaro e dopo un palo di Leao l’attaccante belga rende il favore al compagno, che realizza la rete del 2-1 per l’Inter. Il tandem Lukaku-Lautaro dunque sembra davvero perfetto anche alla playstation.

Il Milan però non molla e chi se non Zlatan Ibrahimovic poteva riequilibrare la contesa? Inter-Milan 2-2, finisce così l’eDerby su PES2020.

A fine partita i due protagonisti sono stati intervistati; queste le loro dichiarazioni: “Che Lautaro e Lukaku siano una coppia perfetta non lo dico io ma i numeri, e anche a PES lo hanno dimostrato”- queste le parole di Esposito- Ho sfruttato le loro capacità, anche perché li vedo da vicino e li conosco meglio. Li ringrazio perché entrambi hanno fatto gol, però potevamo fare meglio”. Invece Leao insiste sulla grande intesa raggiunta con Ibra: “Mi trovo bene con Ibra, sia nella realtà sia a PES. Con un giocatore con quelle qualità è difficile non trovarsi bene”.

Inter-Milan 2-2, finisce così l’eDerby su PES2020, dunque pari e patta dunque nell’eDerby di Milano, con appuntamento, il più presto possibile, al Derby vero alla Scala del calcio.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20