L’affare Lautaro-Barça sta indubbiamente animando il mercato dell’Inter. Ma attenzione ad un nuovo nome, brasiliano ma proveniente dalla Bundesliga. Stiamo parlando dell’asso dell’Hertha Berlino Matheus Cunha, protagonista in queste prime giornate di ripresa post-lockdown con una serie di goal siglati.

Il calciatore 21enne piace tantissimo all’asse Marotta-Ausilio, che non avrebbero problemi a portarlo a Milano alla corte del mister Antonio Conte. La richiesta dei tedeschi si aggirerebbe attorno ai 40 milioni di euro.

Chi è Matheus Cunha, pupillo di Rangnick

Se Ronaldinho in persona si è complimentato con Matheus per la rete straordinaria contro Bayer Leverkusen, ai tempi in cui vestiva la maglia del Lipsia, trattiamo quindi di un sicuro prospetto per il calcio brasiliano. La rete contro il Bayer gli diede la possibilità di essere riconosciuto anche a livello FIFA rientrando nei primi dieci posti del Puskas Award.

Il classe 99′ Cunha piace moltissimo all’Inter

Ma Matheus Cunha è anche apprezzato nella sua seconda casa tedesca, dopo che Ralph Rangnick lo portò nella scuderia del Lipsia. Qui il giovane carioca acquisì consapevolezza dei propri mezzi risultando decisivo per la sua squadra, segnando nove goal nella sua prima stagione con la squadra targata Red Bull.

Il mercato dell’Inter dipende da Lautaro

Non è un mistero che una eventuale partenza dell’argentino permetterebbe all’Inter di diventare una seria protagonista del mercato estivo. Il bottino pesante derivato dalla sua cessione consentirebbe a Conte di comporre una serie di nomi perfetti per la sua ideale rosa. Dall’altro canto il d.s Ausilio non molla la sua posizione, ricordando agli spagnoli che l’unica strada per portarlo in Spagna è il pagamento della clausola.

Stando ai media iberici, il Barcellona è però concorde nel mettere nella trattativa Philippe Coutinho, tra l’altro ex dei nerazzurri.

Il quotidiano spagnolo Sport in particolare sottolinea: “L’opzione di includere Coutinho nell’operazione aprirebbe una nuova gamma di possibilità. Anche se resta da vedere la predisposizione del calciatore che sembra determinato a tornare in Premier League”

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20