La 34esima giornata del campionato di Serie A, tra le altre sfide, prevede anche quella tra Lazio e Genoa. Le due formazioni si contenderanno la vittoria domani domenica 2 maggio alle 12.30 allo stadio Olimpico. Inzaghi e Ballardini hanno presentato il match durante le rispettive conferenze stampa.


Lazio – Genoa: in Tv e formazioni


Quali le sensazioni di Inzaghi e Ballardini nel pre Lazio – Genoa?

Gli allenatori di Lazio e Genoa, Inzaghi e Ballardini rispettivamente, hanno presentato la partita di domani che si giocherà allo stadio Olimpico. Simone Inzaghi finalmente di nuovo sulla panchina biancoceleste, ha detto: “Noi veniamo da un’ottima partita disputata lunedì, ma adesso siamo concentrati su domani. Sarà una partita insidiosa e contro una squadra in salute. Servirà una grande prestazione, perché vogliamo vincere. Il Genoa è una squadra organizzata e con un ottimo allenatore. Dovremo fare un’ottima partita, sapendo che troveremo un avversario tosto e duro. Siamo in un ottimo momento. Domani avremo delle assenze. Caicedo? Ha un dolore che non lo lascia lavorare con delle tranquillità. Comunque speriamo di poter recuperare lui, Escalante e gli altri assenti contro la Fiorentina“. Domani contro il Genoa, la Lazio si gioca tre punti molto importanti, dovrà entrare in campo con la giusta mentalità.

Ballardini: “La Lazio è forte, dovremo dare il massimo”

Il tecnico del Genoa, Davide Ballardini, ha presentato la partita contro la Lazio valevole per la 34esima giornata di campionato. I Grifoni ce la metteranno tutta ma sanno che la gara non sarà affatto semplice: “Hanno una grande squadra con dei grandi giocatori e quindi sono ambiziosi. Sanno di poter competere fino alla fine per il raggiungimento della Champions League. Hanno un obiettivo importante ma anche noi abbiamo un obiettivo altrettanto importante. Ognuno tirerà fuori il meglio di se.

La Lazio ha una rosa straordinariamente forte. Hanno qualità e grande fisicità. Poi e’ una squadra solida, pensare che possano metterti in difficolta’ uno o due giocatori è un pensare non giusto perchè loro hanno dei grandissimi giocatori in tutti i reparti. Chiaro che il Genoa dovrà fare una grande partita. Sono molto dinamici e non danno punti di riferimento. Per questo dovremo essere bravi come squadra e intendo essere corti, stretti ed aiutarci molto. Solo cosi’ riusciremo a limitare i loro giocatori”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20