Irwin Rivera

Irwin Rivera è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio per aver pugnalato entrambe le sue sorelle più volte. I fatti risalgono a giovedì 7 gennaio 2021.

Quali sono le accuse a Irwin Rivera?

Irwin Rivera, 31 anni, è accusato di tentato omicidio ed è stato trattenuto dalla polizia. Verso le 3 del mattino di giovedì 7 gennaio, la polizia di Boynton Beach è stata chiamata al blocco 500 di Southeast 20th Avenue dove ha trovato una donna di 22 anni vicino alla strada coperta di sangue. La donna ha riferito ai poliziotti che suo fratello, Rivera, aveva accoltellato lei e sua sorella all’interno della residenza. Gli ufficiali hanno trovato anche la sorella di 33 anni coperta di sangue. Entrambe le sorelle sono state portate al Delray Beach Medical Center. La sorella più grande ha detto alla polizia che erano in visita al fratello e stavano domendo nella camera degli ospiti.

La dinamica degli eventi

La sorella maggiore ha detto di essersi svegliata mentre il fratello le aggrediva. Alla fine è stata in grado di respingerlo e mandarlo fuori dalla stanza mentre l’altra sorella fuggiva. Un vicino ha detto alla polizia di essersi svegliato quando hanno bussato alla loro porta chidendo aiuto. Il vicino ha aperto la porta e ha visto la donna insanguinata e poi Rivera. Secondo quanto riferito, il 31enne ha detto al vicino di chiudere la porta e che tutto andava bene. I testimoni hanno poi visto Rivera fuggire sulla Federal Highway. Lo hanno rintracciato circa quattro ore dopo e l’atleta avrebbe confessato, convinto di aver ucciso le sue sorelle. “(Rivera) credeva di aver ucciso entrambe le sue sorelle e ha detto di averlo fatto perché era il suo scopo, che gli era stato detto da un potere superiore”, dice il rapporto.

Le dichiarazioni dell’UFC

In una dichiarazione fornita a MMA Fighting, l’UFC ha affermato di essere venuta a conoscenza della situazione solo dopo che la Dominance MMA li ha informati di potenziali “problemi di salute mentale“. “L’UFC è a conoscenza del recente incidente che ha coinvolto Irwin Rivera e successivamente ha ricevuto informazioni dalla sua direzione che mostrava un comportamento coerente con problemi di salute mentale“, si legge nella dichiarazione. “Le accuse sono estremamente preoccupanti e l’organizzazione sta attualmente raccogliendo ulteriori informazioni. L’indagine è in corso e ogni potenziale passo successivo, comprese azioni disciplinari o cure mediche, sarà determinato alla conclusione. Inoltre, l’UFC ha informato la direzione di Rivera che non gli verrà offerto un incontro in questo momento“.

UFC Fight Night 174 – Derrick Lewis è bestiale!

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20