Jannik Sinner ha incantato tutti gli appassionati di tennis e non. Il ragazzo diciannovenne che si giocherà la finale del torneo di Miami, il “Masters 1000”, è uno degli italiani che ha fatto sognare il proprio Paese con la racchetta. L’altoatesino è il sesto italiano a giocarsi una finale di “Masters 1000” e tutti non vedono l’ora di vederlo in campo.


Jannik Sinner: “Sogno di diventare il numero 1”


Jannik Sinner come i grandi del tennis, chi sono?

Sinner è uno dei tennisti più talentosi sulla piazza. Il ragazzo quando scende in campo compie delle prodezze inverosimili tanto che non sembra nemmeno umano. Domani domenica 4 aprile, Sinner si scontrerà con Hubert Hurkacz per cercare di aggiudicarsi la finale di “Masters 1000”. Prima di lui altri sei italiani hanno fatto sognare tutti gli appassionati di tennis.

  • ANDREA GAUDENZI (Montecarlo 1995, terra). Gaudenzi è stato il primo italiano ad essere riuscito ad accedere alla semifinale di un Masters. Il tennista riuscì a vincere contro Korda, Rikl, Kafelnikov (all’epoca il numero uno al mondo) e Bruguera
  • FILIPPO VOLANDRI (Internazionali di Roma 2007, terra). In quell’occasione l’atleta batté Gasquet, Federer e Berdich, in semifinale però perse contro Gonzalez
  • ANDREAS SEPPI (Amburgo 2008, terra). Seppi riuscì a qualificarsi alle semifinali di un 1000 però poi non riuscì ad andare oltre perchè battuto da Federer
  • FABIO FOGNINI (Montecarlo 2013, terra). In quell’occasione il tennista di Sanremo riuscì nell’impresa di vincere contro atleti come Berdich, Gasquet e Djokovic
  • FABIO FOGNINI (Miami 2017, cemento). Fu proprio Fognini il primo italiano a raggiungere le semifinali del torneo di Miami. La partita contro Nishikori fu memorabile ma poi non potè nulla contro Nadal
  • FABIO FOGNINI (Montecarlo 2019, terra). Fognini riesce a conquistare il titolo di un 1000 nel 2019, battendo Nadal e poi in finale Lajovic
  • MATTEO BERRETTINI (Shanghai, cemento). Il tennista romano nel 2019 ha conquistato tantissimi successi battendo grandi avversari come Struff, Garin, Bautista Agut e Thiem. In finale a Shanghai viene battuto da Sascha Zverev
  • JANNIK SINNER (Miami 2021, cemento). Il giovane tennista domani dovrà sfidarsi con un avversario molto valido e dimostrare in campo il grande talento di cui è dotato.

Sinner come i grandi del tennis ha finora dato spettacolo, si spera che nella finale di “Masters 1000” possa scrivere il proprio nome.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20