Jennifer Aniston e Yogalosophy “ho scelto me stessa”

“Sono fortunata perché Justin è la persona più divertente che abbia mai incontrato: ci facciamo ridere a vicenda! La risata è la chiave della giovinezza”. Oltre al marito Justin Theroux, Jennifer Aniston si affida alla pratica yoga per tenere sotto controllo mente e corpo. Si può dire che Jen sia una devota ed entusiasta yogi da diversi anni, per l’esattezza da 15 anni, con l’insegnante Mandy Ingberg.

“Quando ho iniziato a praticare yoga con Mandy, ho notato molte cambiamenti” testimonia Jennifer “le mie gambe sono più snelle, le mie braccia più forti e, cosa più importante, ho sviluppato una grande forza interiore. Lo scopo del movimento Yogalosophy è di dare al vostro allenamento un fine diverso da quello di avere un bel corpo”.

Chi allena Jennifer Aniston?

La Ingberg vanta un curriculum stellato: parliamo di nomi come Kate Backinsale e Jannifer Lawrence. Mandy e Jen sono diventate ormai amiche intime e, seguendo la “Yogalosophy”, la pratica yoga dell’insegnante più apprezzata di Los Angeles, Jennifer è diventata una persona più matura, con una grande fiducia in se stessa.

Cos’è la Yogalosophy? E’ una pratica che indirizza alla consapevolezza, alla celebrazione del corpo e dell’amor proprio, con l’intenzione di portare questi principi dall’esercizio alla vita di tutti i giorni. Il programma non è altro che la combinazione di esercizi tradizionali dello yoga con esercizi di tonificazione dove spesso si utilizzano i pesi.

Nonostante l’enorme seguito Hollywoodiano e nonostante sia una praticante assidua sin dall’età di 7 anni, Mandy confessa che lo yoga non è esattamente la sua disciplina preferita, ma le è stata di grande aiuto nei momenti difficili.

Se principalmente le celebrità mirano a rassodare e perdere peso, infondo ciò che davvero desiderano è sentirsi bene nella propria pelle. La maggior parte della gente pensa che dimagrire equivalga a star bene con se stessi, ma non è sempre vero. Quello che aiuta realmente le persone è trovare la pace interiore e la connessione col proprio corpo e col proprio respiro. Le celebrità sono prima di tutto persone, come tutti noi, e tutti abbiamo bisogni di imparare ad amare noi stessi.

“Kate Beckinsale è una purista di yoga, mentre la lezione di Jennifer è composta da 30 minuti di spinning e 40 minuti di yoga: un mix di power yoga, vinyasa e yoga yin stretching, per concludere il tutto con una sauna a infrarossi. Seguiamo questa routine da 15-20 anni. Ho lavorato con Jennifer Lawrence prima del secondo Hunger Games: abbiamo lavorato molto sull’equilibrio in quanto caratteristica fondamentale per entrare nella parte”.

Un corpo come quello di Jennifer Aniston, sostiene Mandy, non è un sogno irrealizzabile, ma è il risultato di scelte salutari assolutamente raggiungibili. Quali? Una dieta sana, con pochi zuccheri e alimenti naturali, integrando il tutto con cinque giorni di allenamento a settimana.

“Nel momento in cui decidi sentirti desiderabile, sexy e forte, il tuo corpo cambia. Una delle scelte più salutari che potrai fare è di rallentare i ritmi e trattare il tuo corpo come il fantastico dono che ti è stato dato. Tu sei il risultato delle scelte che fai in un determinato momento, quindi avere un corpo fantastico succede nel momento. Nell’istante in cui decidi di considerarti desiderabile, sexy e forte, il tuo corpo cambia. Quando cambi il modo di guardare le cose, le cose cambiano: questo non è solo un modo di dire, è vero ed è successo a me. Quando ho cominciato a guardare il mio corpo in modo diverso, le cose sono successe naturalmente”.

Leggi altre notizie su Jannifer Aniston

Please follow and like us:

2 pensieri riguardo “Jennifer Aniston e Yogalosophy “ho scelto me stessa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.