Se ne è certamente parlato molto, ma oggi è stato tutto ufficializzato. Joao Felix, uno dei nomi più caldi di questo mercato estivo, è stato acquistato dall’Atletico Madrid. Il club spagnolo ha pagato la clausola rescissoria di 126 milioni, che il Benfica aveva fissato per il 19 enne portoghese. Felix diventa, così, il quarto calciatore più pagato nella storia, superando Pogba e Bale, e dietro a Neymar, Coutinho e Mbappé.

Joao Felix con la maglia del Benfica
Joao Felix con la maglia del Benfica

Dopo gli addii di Lucas Hernandez, Juanfran, Godin, l’imminente partenza di Griezmann e i possiibli addii di Filipe Luis e Rodrigo, i Colchoneros ripartono dal talento portoghese. Il ragazzo ha fatto puntare, su di lui, i fari dei top club europei, come dimostravano l’interesse, nei suoi confronti, di Real Madrid, che ha virato poi su Hazard e Jovic, e Juventus. Entrambi i club erano pronti a presentare offerte, ma l’Atletico, grazie alle cessioni onerose fatte fino a qui, ha potuto pagare la clausola rescissoria.

Joao Felix è stato acquistato dall'Atletico Madrid per 126 milioni di euro
Joao Felix è stato acquistato dall’Atletico Madrid per 126 milioni di euro

È certamente una scommessa molto costosa, quella del club madrileno. Il 19enne, ex Benfica, è, infatti, il giocatore pagato più caro dall’Atletico Madrid, che vede in lui il sostituto di Griezmann, per il prossimo futuro. Sarà dunque Felix a portare, su di se, il peso dell’attacco colchonero. Il club allenato da Simeone decide di cambiare completamente volto, iniziando a spendere importanti cifre per assicurarsi i giovani talenti del calcio mondiale. Dopo l’arrivo di Marcos Llorente, dai rivali del Real Madrid, il Wanda Metropolitano darà presto il benvenuto a Joao Felix.

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.