Il bomber delle baraccopoli: John Guidetti

John Guidetti nasce a Stoccolma il 15 aprile del 1992. Il piccolo svedese, inizia a giocare a calcio fin dai primi passi. A soli sei anni giocava nelle giovanili del Brommapojkarna prima di trasferirsi in Kenya con il padre. Durante il periodo nel paese africano cerca una squadra dove giocare. L’unica squadra di calcio disponibile, è il Black Stars Kibera un team situato nelle baraccopoli. John Guidetti cerca di imitare le persone del luogo e cerca di giocare il più possibile a piedi scalzi, per rinforzare i piedi. Una volta rientrato in Svezia il suo allenamento viene premiato e continua a segnare a valanga, facendo l’esordio con il  Brommapojkarna in prima squadra. Sven-Göran Eriksson il tecnico del Manchester City, lo richiede appositamente. Tra il novembre 2010 e il gennaio 2011, gioca per il Burnley in prestito.

Il prestito al Feyenoord e le varie esperienze in Gran Bretagna

Nell’agosto del 2011 viene acquistato con la formula di prestito al Feyenoord. Debutta alla quinta giornata di campionato e segna su rigore il terzo gol nella vittoria per 1-3 contro il NAC Breda. La settimana successiva segna la sua prima doppietta nel 4-0 contro il VVV-Venlo.  Il 18 dicembre invece segna una tripletta nel 3-2 contro il Twente. Realizza altre due triplette nel 4-2 interno contro l’Ajax il 29 gennaio 2012 contro il Vitesse Arnhem. L’attaccante grazie anche al suo grande carisma diventa idolo dei tifosi. Alla fine dell’esperienza olandese segna 20 gol in 23 partite di Eredivisie. Alla fine del prestito ritorna al Manchester City. Una volta tornato però viene colpito da un virus che colpisce il sistema immunitario. Una volta guarito dall’infortunio viene accasato alla squadra riserve del City. Nel gennaio del 2014 passa in prestito allo Stoke City. Giocando solo sei volte senza segnare nemmeno una volta o fare assist. Nel settembre del 2014 si trasferisce al Celtic in prestito. Il 1º luglio 2015 scade il suo contratto con il Manchester City ed il giocatore rimane quindi svincolato.

Feyenoord, John Guidetti
Feyenoord, John Guidetti

Le esperienze con il Celta Vigo e l’Alaves di John Guidetti

Nel luglio del 2015 firma un contratto con il Celta Vigo. Il 23 settembre firma il definitivo 4-1 del Celta Vigo sul Barcellona, segnando il suo primo gol con la nuova maglia. Nel dicembre seguente, nella gara di Coppa del Re contro l’Almería, nel secondo tempo segna il gol dell’1-3. Il 7 gennaio 2016 mette a segno la sua prima doppietta con il Celta Vigo. A fine stagione le sue prestazioni, contribuiscono al Celta Vigo di qualificarsi Europa League. Diventa anche il capocannoniere, realizzando 5 reti nella Coppa del Re. L’8 gennaio 2018 viene ceduto in prestito fino al termine della stagione all’Alavés. Il 29 maggio viene acquistato a titolo definitivo venendo riscattato.

Celta Vigo, John Guidetti
Celta Vigo, John Guidetti

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20