Juventus - Mosca

La terza giornata del girone D di Champions League mette di fronte all’Allianz Stadium di Torino, Juventus e Lokomotiv Mosca. I bianconeri sono in testa al girone insieme all’Atletico Madrid con 4 punti, e una vittoria significherebbe ipotecare gli ottavi di finale. I russi sono distanziati di un solo punto e, sebbene sfavoriti sulla carta, non vogliono recitare il ruolo di vittima sacrificale. Arbitra il greco Tasos Sidiropoulos.

Come arriva la Juventus:

Dopo i cambi effettuati con il Bologna, Sarri ritorna alla formazione tipo nel suo 4-3-1-2: In porta si rivede Szcezny. In difesa, confermati Cuadrado a destra, Alex Sandro a sinistra, Bonucci e De Light centrali. A centrocampo, ritorna Matuidi al fianco di Khedira e Pjanic. In avanti, Bernardeschi alle spalle di Ronaldo e Dybala, favorito su Higuain.

Come arriva la Lokomotiv Mosca:

Il tecnico dei russi Semin risponde con il 4-1-4-1. L’attacco sarà tutto sulle spalle di Smolov, supportato dall’ex interista Joao Mario. In difesa, si rivede l’ex di turno Howedes.

Le probabili formazioni:

JUVENTUS(4-3-1-2): Szcezny, Cuadrado, Bonucci, De Light, Alex Sandro, Pjanic, Matuidi, Khedira, Bernardeschi, Ronaldo, Dybala. All. Sarri

LOKOMOTIV MOSCA(4-1-4-1): Gilherme, Ignatzev, Howedes, Corluka, Rybeus, Zhematdinov, Krychowiack, Barinov, Joao Mario, Smolov. All. Semin

Juventus-Lokomotiv Mosca: dove vederla

La gara sarà trasmessa in diretta tv dalle ore 21 su Sky Sport Uno(canale 201).

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.