Una rete di Cristiano Ronaldo ha deciso Juventus-Napoli, finale di Supercoppa Italiana. Dopo un primo tempo noioso, ci pensa il portoghese a spezzare l’equilibrio con un un goal di rapina. Il Napoli potrebbe pareggiare ma fallisce un calcio di rigore con Insigne, nel finale la chiude Morata.

Che scelte hanno fatto i due tecnici?

Pirlo recupera in extremis Cuadrado dopo la positività al Covid-19 e lo schiera subito sulla corsia destra della linea difensiva che sarà completata da Danilo a sinistra, Bonucci e Chiellini in mezzo. In mediana, Arthur e Bentancur con Chiesa e Mckennie ai lati. In avanti, Kulusevsky e Ronaldo.

Gattuso schiera Petagna al centro dell’attacco con Insigne, Lozano e Zielinsky a supporto. A centrocampo, Demme e Bakayoko, mentre in difesa Di Lorenzo, Manolas e Koulibaly e Mario Rui a protezione di Ospina.

Juventus-Napoli:cosa è successo?

Nel primo tempo regna grande equilibrio con la Juventus che parte più aggressiva e più organizzata, ma il Napoli neutralizza gran parte degli attacchi bianconeri concedendo soltanto un tiro ad Arthur nello specchio della porta. La prima vera occasione è però dei partenopei al 28′, quando Lozano colpisce di testa trovando la risposta miracolosa di Szczney. Poco dopo, prova a rispondere Ronaldo ma il suo tentativo a giro si spegne sul fondo.

La Juventus si ripresenta in campo con Bernardeschi al posto di Chiesa. Proprio il neo entrato ha la palla del vantaggio ma Ospina salva sulla linea. Poco dopo, Ronaldo per poco non sfrutta una incomprensione tra Manolas e Ospina. Ma al 63′, il portoghese si avventa come un falco su una palla vagante in area di rigore e insacca. La rete da fiducia ai bianconeri che spingono alla ricerca del raddoppio, mentre il Napoli fatica a reagire, anche se potrebbe pareggiare se Insigne non avesse fallito un calcio di rigore concesso dall’arbitro per un fallo di Mckennie su Mertens. Finale concitato con gli azzurri che sfiorano il pareggio in due occasioni, ma sono gli uomini di Pirlo a chiuderla con Morata a tempo scaduto.

Il Tabellino

JUVENTUS (4-4-2): Szczney, Danilo, Bonucci, Chiellini, Cuadrado, Chiesa, Arthur, Bentancur, Mckennie, Kulusevsky, Ronaldo. All. Pirlo

NAPOLI(4-2-3-1): Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Demme, Bakayoko, Insigne, Lozano, Zielinsky, Petagna. All. Gattuso

Arbitro: Valeri

Marcatori: 63’st, Ronaldo(J), 94’st, Morata(J)

Supercoppa italiana, Juve-Napoli: formazioni e in tv

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20