L’allenatore della Juventus Maurizio Sarri ha presentato in conferenza stampa la difficile trasferta di domenica sera all’Olimpico contro la Roma:

Che tipo di risposte deve dare per voi la partita contro la Roma?

Partita difficile in cui dobbiamo ritrovare continuità. Spesso abbiamo fatte partite con diversi modi di interpretazione. Ora dobbiamo continuare su quanto fatto con il Cagliari. Può darsi che ci sia qualche cambio”.

Sull’ avversario di domani:

Mi aspettavo una bella impronta da parte di Fonseca. Sta lavorando bene. Fonseca è un allenatore di grande livello”.

Cosa cambia se la Roma passa alla difesa a tre:

La Roma ha tali giocatori tecnici e sacstrappare il gioco quando riconquista palla. Può essere pericolosa con capovolgimenti di fronte, ma abbiamo già affrontato squadre con una difesa a tre e per noi non sarebbe una novità. Il nostro potenziale offensivo è elevatissimo e possiamo migliorare”.

Come sta De Light:

De Light comincia a stare meglio, l’acciacco al pube è migliorato. Gli resta un piccolo acciacco alla spalla che speriamo di risolvere velocemente. La sensazione è che stia tornando ai suoi livelli”.

Quanto è difficile fare rotazioni in questo momento:

Visto la qualità dei giocatori che ho a disposizione, le rotazioni non cambiano molto la fisionomia del nostro gioco”.

Ramsey e Rabiot: è compito loro occupare l’area di rigore in questo momento:

Chiunque giochi da trequartista può farlo. Bisogna essere bravi a sfruttare gli spazi che aprono Cristiano Ronaldo e Dybala. Ramsey, Khedira e Rabiot hanno tutti le caratteristiche per poterlo fare”.

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.