Secondo pareggio consecutivo per la Juventus che, nel posticipo serale della quinta giornata, viene bloccata all’ Allianz Stadium da un ottimo Verona. Botta e risposta nel giro di un quarto quarto d’ora della ripresa. Vantaggio gialloblu con Favilli e pareggio bianconero con Kulusevsky. Per la Juventus senz’altro due punti persi.

Primo tempo

Supremazia territoriale della Juventus nei primi quindici minuti con Dybala, alla prima da titolare, che cerca di accendere la luce. Ma il Verona è organizzato ed inizia a macinare gioco creando più di un grattacapo alla difesa bianconera. Al 15′, gli scaligeri trovano il vantaggio con Colley, ma l’arbitro annulla per fuorigioco dello stesso attaccante. La Juve risponde con Bernardeschi che, lanciato da Rabiot, calcia di sinistro trovando la deviazione di Silvestre in corner. Il match è molto equilibrato che Cuadrado prova a spezzare, ma il piatto a botta sicura si stampa sulla traversa. Poco dopo, Rabiot innesca che Morata che supero Silvestre in uscita con uno scavino meraviglioso, ma anche qui l’arbitro ferma tutto per la posizione irregolare dello spagnolo.

Secondo tempo

Al 50′, Juric inserisce Ilic per Ceccherini. Al 52′, ci prova ancora Colley, ma il suo tiro è sbilenco. Al 53′, doppio cambio tra i gialloblu: Magnani per Ceccherini e Favilli per Kalinic. Poco dopo, i gialloblu concretizzano quanto creato con il neo entrato Favilli che buca Sczeny. Pirlo corre subito ai ripari inserendo Kulusevsky per Bernardeschi. La reazione dei bianconeri è veemente, ci provano sia Morata che Dybala ma senza fortuna. Al 73′, Bonucci deve lasciare il campo per infortunio. Al suo posto Frabotta. Poco dopo, Dybala coglie la traversa complice la deviazione di un difensore. Passano due minuti e Kulusevsky trova il pari con una serpentina delle sue. Galvanizzata dal pareggio, la Juventus si riversa in massa in area avversaria alla ricerca del vantaggio. Ci provano sia Dybala che Rabiot, ma nulla da fare. Il Verona resiste e porta a casa un pareggio meritato

IL TABELLINO

JUVENTUS(3-4-1-2): Szczny, Danilo, Bonucci, Demiral, Cuadrado, Arthur, Rabiot, Bernardeschi, Ramsey, Dybala, Morata. All. Pirlo

VERONA(3-4-2-1): Silvestre, Ceccherini, Lovato, Empereur, Faraoni, Vieira, Zaccagni, Lazovic, Tameze, Kalinic, Colley. All..Juric

Arbitro: Pasqua

Marcatori: 66’st, Favilli(V), 75’st, Kulusevsky.

Juventus-Verona: probabili formazioni e in tv

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20