Il talento cristallino del Bayer Leverkusen ha stabilito un nuovo record.

Ha soli 20 anni, eppure sembra giocare in Bundesliga da una vita intera. Kai Havertz continua a bruciare le tappe e si conferma come il prospetto più interessante del calcio tedesco.

Klaus Fischer » Club matches
Klaus Fischer, il cui record è stato eguagliato da Havertz

Nella partita contro il Borussia Mönchengladbach è infatti diventato il giocatore più giovane di sempre nella Bundesliga a raggiungere, a soli 20 anni, quota 35 reti, solo Klaus Fischer (storico attaccante dello Schalke 04 negli anni 70′) ci riuscì più giovane, segno di come il ragazzo stia bruciando le tappe stabilendo record. Da quando è ripreso il campionato tedesco, il giovane fenomeno ha siglato già 5 reti in quattro partite, nessuno al momento ha fatto meglio al momento.

Il nuovo ruolo di Havertz
Havertz ha fatto il suo debutto nel massimo campionato tedesco il 15 ottobre 2016 alla giovane età di 17 anni e 126 giorni, in occasione del match in trasferta contro il Werder Brema.

Bundesliga: ancora Havertz lancia il Bayer Leverkusen, trionfo Werder
Havertz in azione

Troverà subito molto spazio nella squadra, tanto che esordirà in Champions League il 2 novembre 2016, mentre siglerà la sua prima rete tra i professionisti il 2 aprile 2017, diventando così  il più giovane marcatore in Bundesliga nella storia del club tedesco. Quel gol è solo l’inizio di una impressionante serie di gol giocando solo da trequartista. Già, proprio così, perchè ciò che rende straordinario questo giocatore è la sua incredibile prolificità sotto porta. Nelle scorse stagioni il numero 29 aveva mostrato una grande capacità di lettura dei movimenti in profondità o nei tagli alle spalle della difesa; si poteva quindi già intuire un suo possibile impiego come falso nove. Nella stagione passata aveva segnato la bellezza di 20 gol, una cifra incredibile per un giocatore che non aveva mai giocato davanti alla porta, ma solo come regista avanzato. Quest’anno ha siglato 14 gol, di cui 11 solamente nel 2020. Una evoluzione determinata dall’idea del tecnico Peter Bosz, ovvero spostarlo a falso nove per ottemperare all’infortunio di Volland. I risultati sono stati fantastici e con il nuovo ruolo ha toccato quella straordinaria media di 5 gol in 4 partite. Guardando a tutta la stagione il giocatore ha siglato 15 reti in tutte le competizioni, con 8 assist, in 35 partite.
Prestazioni del genere non sono di fatto passate inosservate. Mezza Europa è sul numero 29 del Bayer Leverkusen e diversi rumors parlano di interessi da parte di Chelsea, Real Madrid, Liverpool, Barcellona e Juventus, pronte a darsi battaglia per il giovane Havertz.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20