fbpx
Settembre19 , 2021

Kane su Mourinho: “Con Josè ho avuto un ottimo rapporto”

Related

Sheffield United-Southampton: pronostico e possibili formazioni

Cercando di replicare in qualche modo la loro vittoria...

Italia top nello Skiroll Tanel

Italia top nello Skiroll Tanel in coppa Barp in...

Queens Park Rangers-Everton: pronostici, notizie sulla squadra, formazioni

Due squadre che cercano di riprendersi dalle deludenti sconfitte...

Preston North End-Cheltenham Town: pronostico e possibili formazioni

Il Cheltenham Town è impegnato per la prima volta...

Share

Harry Kane ha voluto congedarsi dal Tottenham senza dimenticare l’ultimo allenatore che lo ha accompagnato nell’ultima stagione, Josè Mourinho. L’attaccante inglese in una intervista con Gary Neville ha voluto parlare del portoghese e della sua personalità. Ecco le due dichiarazioni.

Cosa pensa Kane di Mourinho?

Kane ha voluto ricordare l’esperienza avuta con Mourinho, e paragonarla con quella di Mauricio Pochettino: “Erano completamente diversi, se devo essere sincero. Solo nello stile di gioco, nel modo in cui si sono organizzati, nell’allenamento tattico che avremmo fatto. Ovviamente con Mauricio facevamo un sacco di lavoro in palestra, era tutto alla base della palestra, mentre Josè non era così ma ovviamente si aspettava che fossimo uomini e ci comportassimo come uomini in campo, di essere leader in mezzo al campo“.

Sulle difficoltà avute col porghese l’attaccante sottolinea: “Ad essere onesti, probabilmente quello che non ha funzionato del tutto con Josè è che non avevamo abbastanza leadership di cui avevamo bisogno in quel momento. Ovviamente il club era in una fase difficile, con Mauricio che viene esonerato, non è mai facile subentrare per un nuovo allenatore. Penso che con Jose ho avuto un ottimo rapporto, abbiamo avuto lo stesso punto di vista dal primo minuto. Penso che ci capissimo, avevamo una mentalità simile e il modo in cui vedevamo le cose in campo, fuori dal campo e la mentalità in allenamento erano simili“.

Kane ha voluto concludere la chiacchierata ricordando il portoghese con parole lusinghiere: “Jose ha così tanta esperienza nelle partite più importanti nei club più grandi e questo è ciò che intendo quando dico che avevamo una mentalità simile, nel fare qualsiasi cosa per vincere. E questo è il gioco. Jose voleva solo vincere. Questa era la mentalità che stava cercando di inculcare nella mente dei giocatori degli Spurs, fare di tutto per vincere e penso che, come hai detto tu, siamo diventati più intelligenti, ma forse c’erano dei rapporti che non funzionavano del tutto, ma dal mio punto di vista, è stato fantastico per me”.


Tottenham, Kane esce allo scoperto: “Forse con 116 milioni mi venderanno”

Tottenham: Harry Kane ha chiesto la cessione
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20