Non poteva iniziare meglio di così l’avventura di Moise Kean al Psg. Dopo la doppietta realizzata nell’ultimo turno di Ligue 1, l’attaccante italiano si è ripetuto anche in Champions League, dove ha stesso il Basehkesir ritagliandosi uno spazio nella storia del calcio italiano.

Quale record ha superato Kean?

L’ex Juve, con le due reti realizzate ieri sera in Turchia, è diventato il più giovane giocatore italiano ad andare a segno al debutto in Champions League( 20 anni e 234 giorni), superando un mostro sacro come Alessandro Del Piero (20 anni e 308 giorni).

Un record che si aggiunge a quello gia conseguito nel.2019, quando fu il primo “millenium”(nato nel 2000) a siglare una rete con la Nazionale nel 2-0 alla Finlandia ad Udine, diventando il secondo miglior marcatore giovane di sempre. Prima di lui ci riuscì solo Bruno Nicole’ a 18 anni e 258 giorni.

Basaksehir-PSG, doppio Kean

“Felice per i miei goal”

L’attaccante del Psg è manifesta tutta la sua soddisfazione per la prestazione fornita in Champions League: “Sono felice, prima di tutto per la vittoria e per come abbiamo giocato. E sì, sono felice per i miei gol. Ho continuato a lavorare tutto il tempo e non ho mai abbassato la testa. Siamo un bel gruppo e se continuiamo cosi possiamo andare lontano”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20