Khabib vince contro Gaethje

Khabib Nurmagomedov ha difeso con successo il suo titolo di peso leggero ancora una volta all’UFC 254. Khabib vince contro Gaethje dopo che quest’ultimo sviene per soffocamento in triangolo, la famosa sankaku-jime. L’incontro è durato 2 soli round che sono stati in un certo senso calmi, soprattutto il primo. I due lottatori si sono studiati a vicenda a distanza.

Khabib vince contro Gaethje e tenta al primo round una arm bar (juji-gatame)

Primo round: I due lottatori si circondano lentamente a distanza. Calcio di gamba da parte di Gaethje ma ha dovuto allungarlo per poterlo atterrare. Paziente Gaethje non cerca di chiudere la distanza troppo velocemente. Cerca un altro calcio, ma lo manca e si gira velocemente. Gaethje fa atterrare un calcio di gamba. Mano destra per Khabib e Gaethje oscilla sulle rete. Khabib inizia ad avanzare un po’, ma mentre cerca di colpire Gaethje oscilla di nuovo con forza.

Scambio di colpi, Khabib risponde ad ogni tentativo di Gaethje

Solido jab di Khabib. Ora Khabib si avvicina e cerca di lavorare per proiettare, ma Gaethje riesce ad evitare il tentativo e torna a colpire. Gaethje colpisce con un bel calcio al corpo da Khabib. Ne tira poi un altro. Khabib cerca di entrare sulle ginocchia. Gaethje con un calcio in testa tenta di colpire dal nulla, ma Khabib lo blocca. Un altro calcio colpisce il corpo da Khabib che subito reagisce con una ginocchiata volante. Ganci sinistri da Khabib, ma poi un grosso gancio da Gaethje. Un calcio di Gaethje che fa saltare la gamba di Khabib per un attimo. Khabib si fa ancora avanti e tira pugni, ma Gaethje risponde tirando più forte.

Ultimo minuto del primo round

Gaethje atterra in modo pulito e pochi secondi dopo Khabib si lancia rapidamente in un tentativo di proiezione e lo atterra. Un grande momento per lui. Non manca molto al round e Khabib decide di gettare al vento la prudenza e di tentare un tentativo di entrare armbar, in juji-gatame. Gaethje si difende però ed è qui che finisce il round.

Un secondo round rapido dove Khabib vince contro Gaethje


Khabib tira i pugni in faccia a Gaethje senza riuscire a toccarlo. Tira un forte calcio di gamba a Gaethje. Tenta un altro calcio frontale alto. Gancio sinistro per Gaethje. Jab di Khabib e poi inciampa per un attimo e si riposiziona. Calcio di gamba per Gaethje, ma Khabib lo porta rapidamente al tappeto. Khabib indietreggia con un tentativo di entrare in armbar, ma poi passa allo strangolamento a triangolo ed è saldamente posizionato. Gaethje cerca inutilmente di sbattere fuori Khabib da questa sottomissione e poi cerca di battere l’arresa. L’arbitro però all’inizio non lo vede e perde i sensi. Il combattimento viene fermato. Khabib vince per sottomissione utilizzando per soffocare il triangolo o il sankaku-jime a 1.34mins del secondo round.

Khabib Nurmagomedov decide di ritirarsi dalla UFC al 29-0

In seguito, Khabib si inginocchia al centro dell’ottagono e comincia a piangere incontrollabilmente per il suo defunto padre, Abdulmanap Nurmagomedov. Tragicamente scomparso a causa delle complicazioni di Covid-19 all’inizio di quest’anno. Un’altra magistrale performance di Khabib Nurmagomedov poi per difendere il suo titolo e portare il suo record imbattuto a un notevole 29-0. Purtroppo sembra che non riusciremo a vedere il suo trentesimo incontro. Mentre si toglie il guanto prima dell’intervista post-combattimento nell’Octagon annuncia il suo ritiro dallo sport. Sarà difficile per i tifosi crederlo dopo aver ricevuto questa notizia. E’ chiaro che il Khabib è ad un altro livello e sembra più forte che mai, quindi è un vero peccato che non lo vedremo mai più gareggiare. Qui trovate il link del video per vedere l’incontro.


Tyson Fury legalmente vincolato da Deontary Wilder


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20