fbpx
Settembre22 , 2021

Klopp chiarisce il futuro di Mohamed Salah

Related

L’Atalanta gioca con grande spirito

L'Atalanta gioca grande spirito, dice Gasperini, intervistato da Dazn...

Prima vittoria al Gewiss Stadium per la Dea

Prima vittoria stagionale al Gewiss Stadium per la squadra...

-Pisa-Monza 2-1: i Toscani continuano ad imporsi

Oggi 21 Settembre 2021 nello Stadio Romeo Anconetani alle...

Cosenza-Como 2-0: Gori e Millico regalano tre punti preziosi a Zaffaroni

Il Cosenza ottiene il suo terzo risultato utile consecutivo...

NFL, Week 3 – La preview di Panthers – Texans

La terza settimana di National Football League si apre...

Share

Mohamed Salah non vuole più rimanere al Liverpool? Niente di tutto questo, o meglio, Jurgen Klopp ha minimizzato un probabile caso Salah dopo che quest’ultimo ha espresso il desiderio di vivere nuove esperienze. L’egiziano, ex conoscenza di Roma e Fiorentina, ha dichiarato alla testata spagnola As di non escludere un futuro con la maglia di Barcellona o Real Madrid. Parole dettate dal caso o Salah vuole seriemante puntare ad andare via da Liverpool? Jurgen Klopp, come sempre un grande comunicatore, ha parlato di questo aspetto in conferenza stampa prima del match del Boxing Day contro il West Bromwitch Albion.

Cosa ha detto Klopp in merito alla situazione Salah?

Sarà che i campioni hanno sempre voglia di nuove sfide. O di semplicemente vivere nuove esperienze sempre più coinvolgenti. Ma la situazione Salah non può essere assolutamente considerato un caso. Certo, la decisione di non concedergli la fascia da capitano nell’ultimo match di Champions League contro il Midtjylland ha contribuito a “minare” la fiducia di Klopp sull’egiziano, ma niente allarmismi. Il manager ha chiarito tutto in poche e semplici frasi:

In questo momento l’unico motivo per lasciare Liverpool può essere il meteo. Siamo uno dei club più importanti a livello internazionale, paghiamo ottimi stipendi, abbiamo uno stadio eccezionale e tifosi sparsi in tutto il mondo. In più il nostro colore è il rosso, il più bello di tutti. Non possiamo costringere le persone a restare e non l’abbiamo mai fatto. Bisogna solo capire il momento giusto per apportare modifiche e se un giocatore volesse andare via, probabilmente non potremmo fare nulla per trattenerlo. Semplicemente non capirei il motivo per il quale qualcuno vorrebbe andarsene“.

Klopp e l’intervista di Salah ad As

Klopp è accorto a commentare cose extracalcistiche, ma nei confronti di Salah ha fatto un’eccezione. Il perchè è facile intuirlo, Salah è il patrimonio del club di Liverpool e non sarà semplice vederlo lontano da Anfield prima della scadenza del contratto, fissata nel giugno 2023. Il tecnico dei Reds ha commentato: “A Momo è stata rivolta una domanda e lui semplicemente non ha escluso che in futuro possa andare in questi club. Se chiedi a qualunque calciatore se un giorno potrebbe finire al Real o al Barcellona, perchè dovrebbe dire di no? Ha detto che si vedrà e che il suo futuro è nelle mani del Liverpool e questo corrisponde alla realtà. Salah è un giocatore importante per me, questa storia invece non lo è“.



Premier League: il riepilogo della 14° giornata

Manchester United, il figlio di Rooney firma con l’Academy

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20