Su chiude il campionato anche per Fiorentina e Spal. Decisiva una rete di Kouamé a un minuto dal novantesimo, prima del tris su rigore nel recupero di Pulgar. Dopo un bel primo tempo con diverse occasioni da gol, Duncan apre e D’Alessandro pareggia, nella ripresa vince la Fiorentina e soprattutto la stanchezza. La Fiorentina termina la stagione con un deludente decimo posto, la Spal riparte dalla Serie B.

Le formazioni

SPAL (4-4-1-1): Thiam; Tomovic, Vicari, Bonifazi, Fares (80′ Salamon); D’Alessandro (86′ Tunjov), Dabo, Missiroli, Murgia (61′ Strefezza); Valoti (81′ Di Francesco); Cuellar (61′ Horvath). All. Di Biagio

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Ceccherini, Igor; Venuti (65′ Venuti), Agudelo (55′ Kouamé), Pulgar, Duncan (90’+5 Terzic), Lirola; Chiesa (90’+5 Dalle Mura), Vlahovic (65′ Cutrone). All. Iachini

Primo tempo

Partono subito forte i padroni di casa che con Fares al 17’ trovano la traversa. Gran mancino dai venti metri, decentrato sulla sinistra. Palla colpita di mezzo esterno che scende all’ultimo, ma coglie il legno. 

Al 30’ vantaggio viola con Duncan. Assist di Chiesa che, dal limite dell’area da posizione centrale, aspetta la sovrapposizione di Duncan sulla sinistra dell’area e lo serve coi giri giusti. L’ex Sassuolo calcia forte sul primo palo, sorprendendo Thiam: 0 – 1.

La Spal reagisce e al 39’ trova il pareggio con D’Alessandro. Grande giocata di Valoti che ruba palla e si invola sulla destra: cross in mezzo e bellissima volée di piatto sinistro di D’Alessandro, indirizzata sul secondo palo. 

Secondo tempo

Nella ripresa squadre molto stanche e corte. La Spal prova a ripartire in contropiede, ma il 70% di possesso palla viola ha la meglio. All’89’ Kouamé stacca sul primo palo da corner dalla sinistra battuto da Pulgar. Tutti anticipati e 2-1 viola.

Pulgar e chiude il match al 93’. Chiesa viene atterrato in area da Bonifazi. Per l’arbitro Pontera non ci sono dubbi: calcio di rigore. Il cileno non sbaglia. La partita termina 3 a 1 per la Fiorentina.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20