La forza del Siviglia è il gruppo squadra. La formazione guidata da Lopetegui si sta affermando sempre più all’interno della Liga. Dopo una stagione ricca di soddisfazioni e punti importanti, la squadra punta in alto. Solo restando coesi e facendo gruppo si ottengono grandi risultati, ed è proprio l’unità dei giocatori che rende forte il Siviglia.


Liga: Il Valencia lascia il campo per insulti razzisti


La forza del Siviglia? La coesione

Esatto, l’unione fa la forza. Potrebbe sembrare scontato come concetto da ribadire quando si parla di una squadra. Eppure non è così. Ci sono moltissime formazioni che militano nei diversi campionati europei, che proprio non riescono a “fare gruppo”. Le divisioni interne o le spaccature si riversano poi in campo e in quel caso cominciano i guai in termini di risultati. Il Siviglia guidato da Lopetegui è invece un’isola felice. La squadra si trova al quarto posto in classifica e ha tutta l’intenzione di concorrere per la Champions League. Bounou, Navas, Kondé e compagni formano un gruppo inossidabile. I risultati delle ultime cinque partite sono stati buoni e hanno portato punti importanti nelle casse della squadra andalusa. L’ultima partita contro l’Atletico Madrid è stata un successo: il Siviglia ha vinto per 1-0 grazie alla rete di Acuña al 70esimo minuto.

Al termine della gara, Lopetegui aveva detto: “C’è grande soddisfazione, perché i giocatori hanno fatto un’ottima gara contro la prima in classifica e hanno meritato la vittoria. Non è sempre facile cogliere un risultato pieno, anche quando lo meriti. La squadra ha mostrato carattere e personalità, non buttandosi giù dopo l’errore dal dischetto. Serviva una prova di altissimo livello, perché per battere l’Atletico bisogna fare tutto per bene. Credo che la squadra abbia risposto in questo senso, salvando anche un’occasione pericolosa nel finale. Fino ad ora è stato fatto un ottimo lavoro: mancano molte partite e non guardiamo a quello che abbiamo fatto, ma a quello che ci resta. Il Celta è una delle squadre che gioca meglio a calcio della categoria e dobbiamo recuperare bene per prepararci a questa partita in settimana”. Insomma il mister è molto contento del suo gruppo e ha grandi aspettative per il futuro.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20