Sono tre i giocatori che, rimasti senza squadra, ripartiranno dalla G League, il cosiddetto vivaio dell’ Nba dove solitamente vengono fatti crescere i giovani. Ma in questo caso rappresenta un trampolino di lancio per ritornare nella massima lega professionistica.

G League: quali giocatori vi faranno parte?

Sono tre i cestisti che sbarcheranno nella lega minore dell’ Nba: Jeremy Lin, Lance Stephenson e Michel Besley.

Jeremy Lin ha firmato un contratto con i Santa Cruz Warriors, succursale dei Golden State Warriors di Curry. Il play 32eenne è lontano dai campi dalla stagione 2018-2019. Quella stagione inizio giocano con gli Atlanta Hawks, per poi trasferirsi ai Toronto Raptsors, con i quali vinse anche l’Nba.

Stesso destino per Lance Stephenson e Michael Beasley. Per il primo la sua ultima esperienza risale ai Los Angeles Lakers dove arrivo’ insieme a Lebron James, suo rivale. Nonostante la presenza di quest’ultimo, la squadra mancò i playoff. Anche per Michael Beasley l’ultima esperienza fu ai Lakers nel 2019.

Tutti e tre i giocatori hanno militao in CBA durante l’ultima stagione. Nella scorsa preaseson Lin fu vicino alla firma con i Warriors, ma il tutto saltò a causa del ritardo del nulla osta da parte della Lega cinese.

NBA, Golden State Warriors: un avvio da incubo

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20