fbpx
Ottobre19 , 2021

La Ternana torna in Serie B: festa grande per gli umbri

Related

Porto-Milan 1-0: rossoneri (quasi) fuori dalla competizione

Porto-Milan 1-0, questo il risultato dopo i novanta minuti...

L’Inter conquista la sua prima vittoria in Champions, battuto lo Sheriff 3-1

L'Inter conquista la sua prima vittoria in Champions League...

FC Cincinnati-Chicago Fire: pronostico e possibili formazioni

Due squadre ufficialmente eliminate dai playoff della MLS Eastern...

Atlanta United-New York City FC: pronostico e possibili formazioni

Alla ricerca della quinta vittoria casalinga consecutiva, l'Atlanta United...

Ligue 1 10 giornata: tutto quello che è successo

Nel fine settimana appena trascorso del 17 Ottobre 2021...

Share

Quella di ieri è stata una giornata importantissima per Terni e per la Ternana. Infatti la Ternana torna in Serie B dopo una cavalcata trionfale! Così dopo 3 anni di purgatorio in Serie C le Fere si sono riportate in cadetteria, letteralmente dominando dall’inizio alla fine il proprio raggruppamento.

CHE CAMPIONATO E’ STATO PER LA TERNANA?

Gli umbri erano inseriti in questa stagione nel girone C di Serie C. La squadra di Lucarelli in questo campionato non ha sbagliato praticamente mai, dominando in lungo e in largo la stagione. A dimostrazione di ciò ieri pomeriggio, 3 aprile, è arrivato un rotondo successo per 4-1 contro la seconda della classe, l’Avellino. Con questa nette vittoria gli umbri hanno dimostrato una volta di più la loro clamorosa superiorità sulle avversarie, ma soprattutto hanno chiuso il discorso promozione. Infatti la Ternana torna in Serie B, forte dei 18 punti di vantaggio sulla seconda che le valgono l’aritmetico primo posto in classifica a 4 giornate dal termine. Quello di ieri inoltre è stato il sesto successo consecutivo della squadra, che in 32 partite di campionato ha ottenuto ben 81 punti, segnando 80 gol e subendone solo 24. Oltre al miglior attacco del girone la Ternana ha anche la miglior difesa, a dimostrazione di quanto abbia dimostrato di essere davvero di un’altra categoria.


LEGGI ANCHE: Serie C, il 4 giugno si deciderà il destino della lega


LE PAROLE DEI PROTAGONISTI

La Ternana torna in Serie B, e dopo la trionfale gara di ieri sono naturalmente arrivate le parole dei protagonisti di questo cammino straordinario. In primis, il presidente del club umbro, Stefano Bandecchi, dopo il successo sull’Avellino ha affermato: “Sono felice di essere tornato dove ero uscito. I campionati si vincono in campo e non si fanno i ripescaggi. Se resto? Vediamo”. Il tecnico Lucarelli, oltre a festeggiare lo straordinario risultato ha dichiarato: “Lavoro eccezionale di tutti. Futuro? La mia priorità è la Ternana. I ragazzi hanno fatto un lavoro eccezionale fin dal 17 di agosto dove abbiamo iniziato a lavorare per costruire una mentalità che dopo le ultime annate era diventata una necessità. E anche oggi l’abbiamo dimostrato. Bastava un pareggio ci siamo andati a prendere fortemente la vittoria. La dedichiamo ai nostri tifosi, sarebbe stato bello fossero stati qui con noi a festeggiare e forse ne avrebbero avuto più diritto di tutti. Poi anche al Presidente che mi ha voluto fortemente e una dedica speciale alla mamma di Paghera”.

IL FUTURO DELL’EX BOMBER

Chiosa finale sulla prossima stagione dopo la splendida promozione: “Futuro? Intanto battere altri record e vincere la Supercoppa, rientriamo nel carrarmato per questo finale di stagione. Per quanto mi riguarda vi dico che la Ternana è la mia priorità, poi si ragiona sul resto. Finalmente una promozione? Beh dopo tanti anni di gavetta che rivendico con orgoglio, dopo aver lottato volontariamente per il pane e non per il filetto, era giusto venire ad allenare in squadre ambiziose”.

LEGGI ANCHE:  Il giorno della Ternana: promozione e ritorno in B dopo 3 anni

La Ternana torna in Serie B con lo splendido 4-1 all’Avellino.
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20