Serie A 2021/2022: la 6ª classificata in Europa League Conference.

Al termine di una riunione d’urgenza svoltasi poco fa, l’Uefa ha deciso di fermare Champions League e Europa League, allo scopo di contenere il dilagante contagio da Coranavirus tra i calciatori. Il massimo organismo continentale si è dovuto arrendere di fronte ai casi di positività riscontrate in queste ultime ore in Italia e Inghilterra, e la conseguente quarantena di squadre come Juventus, City, Inter, Real Madrid, Chelsea. Previsto anche lo spostamento di Euro 2020 o in autunno o, come pare più probabile, nel 2021.

Il Comunicato dell’Uefa:

Alla luce degli svilippi dovuti alla diffusione del COVID-19 in Europa e delle relative decisioni prese da diversi governi, tutte le partite delle competizioni Uefa per club in programma la settimana prossima vengono posticipate. Ciò include le rimanenti partite Uefa Champions League, ottavi di ritorno, in programma il 17 e 18 marzo 2020. Ulteriori decisioni su quando si svolgeranno tali partite verranno comunicate in seguito”.

A seguito dei rinvii, anche i sorteggi dei quarti di finale di Champions League e Uefa Europa League previsti per il 20 marzo sono stati rinviati. La Uefa ha invitati ieri ai rappresentanti delle 55 nazioni associate, insieme ai consigli di amministrazione dell’European Club Association e delle Leghe europee e un rappresentante della FIFpro, a una riunione di videoconferenza martedì 17 marzo per discutere per discutere della risposta del calcio europeo all’eoidemia del Coronavirus”.

Fifa: rimandate le qualificazioni ai Mondiali 2022
Juventus: Rugani è positivo al Coranavirus

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20