Entrambi i tecnici hanno diramato le liste dei convocati alla vigilia di Empoli-Salernitana. La gara si giocherà domenica 17 gennaio alle ore 21.00 presso lo stadio Carlo Castellani di Empoli.

Cosa avrà detto Dionisi?

Il tecnico dei toscani ha parlato ai microfoni in vista del big match tra Empoli e Salernitana. Dionisi si è espresso così sui futuri avversari: “Giochiamo con due tattiche e due moduli diversi, con due diversi modi di affrontare la gara. La Salernitana è un ostacolo difficile da affrontare e battere, dovremo superarci e fare la nostra partita. Mi aspetto una Salernitana che giocherà per sfruttare al meglio le proprie caratteristiche, fatte di attesa, ripartenza e verticalizzazioni rapide; parliamo di una squadra con qualità a livello individuale, forte nei singoli duelli, che spesso ha fatto gare di sacrifico avendo la bravura di colpire alla prima occasione“. Sull’importanza della gara ha detto chiaramente che non deciderà nulla nell’economia della Serie B, ma potrebbe essere importante le ulteriore consapevolezza nei propri mezzi. Infine ha fatto un accenno al mercato non si è sbilanciato eccessivamente e ha rinnovato la fiducia nel gruppo a disposizione.

I convocati di Castori alla vigilia di Empoli-Salernitana

Al termine della seduta di rifinitura svoltasi in mattinata il tecnico dei granata, Fabrizio Castori, ha diramato la lista dei convocati per la gara con l’Empoli. Non sarà della gara Lombardi: il giocatore si è infortunato procurandosi una lesione alla coscia destra, per lui la stagione è praticamente finita. Crescono le possibilità di un cambio modulo nelle file dei granata. Castori sta pensando di rispolverare il 3-5-2 e di lanciare il pupillo Coulibaly fin dal primo minuto di gioco.

PORTIERI: Adamonis, Belec, Micai;

DIFENSORI: Aya, Bogdan, Casasola, Gyomber, Lopez, Mantovani, Veseli;

CENTROCAMPISTI: Coulibaly, Dziczek, Iannoni, Kupisz, Schiavone;

ATTACCANTI: Anderson, Antonucci, Barone, Cicerelli, Djuric, Giannetti, Gondo, Tutino.

Empoli-Salernitana:probabili formazioni e Tv

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20